Forza Italia Giovani si mobilita in Sicilia per la raccolta firme per la nomina di Berlusconi a senatore a vita e per una riforma della giustizia

Anche i giovani di Forza Italia in Sicilia si mobilitano alla raccolta delle firme per sostenere la petizione per la nomina del Presidente Berlusconi a senatore a vita e per una riforma vera della giustizia in Italia.

“Dopo quello che abbiamo letto e sentito in questi giorni, – si legge in una nota del coordinamento regionale dei giovani di Forza Italia guidati da Andrea Mineo – con la scoperta che la democrazia in Italia è stata abbattuta da sentenze pilotate per colpire l’avversario politico, abbiamo sentito forte il dovere di fare la nostra parte per chiedere con forza che si faccia luce su quanto è accaduto nei confronti del presidente Berlusconi. Aderiamo alla proposta di raccogliere le firme per la petizione affinché sia nominato senatore a vita, ma nello stesso tempo è necessario che si metta mano a una vera riforma della giustizia che sia da garanzia per tutti i cittadini e per la stragrande maggioranza dei magistrati integerrimi che ogni giorno svolgono, spesso con difficoltà, questa professione”.

In tutta la Sicilia, da lunedì 6 e per tutto il mese di luglio, saranno mobilitati tutti i giovani iscritti al partito, eletti, quadri, dirigenti, per la raccolta delle firme con banchetti in tutte le città.