Palermo,Cisl sui danni nubifragio: “Vicini alle famiglie delle vittime, si mettano in campo azioni ordinarie e straordinarie subito per il bene della città”

231
Il temporale che ha investito Palermo nel giorno del Festino di Santa Rosalia, la patrona della città, che quest'anno non prevede manifestazioni in strada, 15 luglio 2020. La pioggia ha iniziato a cadere copiosa nel primo pomeriggio e da quel momento il centralino dei vigili del fuoco non ha smesso di squillare: strade allagate nella zona dell'ospedale Buccheri La Ferla, in via Messina Marine e nei pressi degli ospedali Civico e Policlinico. Disagi alla circolazione anche in viale Regione Siciliana, in via Ugo La Malfa e all'imbocco delle autostrade Palermo-Catania e Palermo-Mazara del Vallo. ANSA/ FRANCESCO TERRACINA

“Una città letteralmente sott’acqua e messa in ginocchio dal nubifragio, a questo punto l’amministrazione deve seriamente analizzare quanto accaduto e programmare tutte le azioni necessarie affinché non si ripeta mai più’. Cosi il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana sui danni del nubifragio di oggi . “Siamo vicini alle famiglie delle vittime di questa tragedia, assurdo morire cosi”. “Tante tensioni politiche, tanti tatticismi su chi succederà alla guida della città,tante azioni per comporre e ricomporre la maggioranza stanno creando perdite di tempo inutili. Oggi serve chiarezza e non serve dire che va tutto bene , ma guardare all’amministrazione di una città dove la responsabilità e la competenza devono essere il filo conduttore delle scelte, perché di scelte importanti la città ha bisogno”. “Palermo non merita di subire questi scempi. La città oggi è annegata purtroppo per questo evento eccezionale forse non ben valutato da chi di dovere. Il sindaco Orlando negli altri due anni di mandato riprenda in mano la città, verifichi quali settori vanno rilanciati, faccia quello che serve . Saremo a suo fianco per progetti strategici, ma non faremo sconti e vigileremo affinché i servizi centrali, le manutenzioni ordinarie e straordinarie vengano eseguite” conclude La Piana.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.