Calcio Catania, Sangiorgio(SPS): “Incubo finito, la città si riprende 74 anni di Storia e passione”

Finalmente l’incubo è finito e grazie alla Sigi Spa i 74 anni di storia e di passione rossazzurra sono salvi. Il Calcio Catania riparte con una nuova proprietà fatta di professionisti ed esperti del mondo del pallone che saprà regalare al popolo rozzazzurro grandi soddisfazioni. Un risultato ottenuto grazie anche all’impegno del Sindaco Salvo Pogliese che si è esposto in prima persona per scongiurare un fallimento che avrebbe avuto effetti disastrosi per l’intera città. Il consigliere comunale Luca Sangiorgio, in qualità di Capogruppo “Salvo Pogliese Sindaco- Una scelta D’amore per Catania”, esprime profonda soddisfazione per la positiva conclusione di quella che stava diventando un incubo per ogni tifoso rozzazzurro. “Il salvataggio della matricola 11700 è il primo passo per il rilancio di un territorio che non può fare a meno di una passione collettiva come quella del calcio. Questo Catania è il simbolo di una città che non si arrende di fronte alla avversità ed anzi, nei momenti più difficili e complessi, riesce a trovare le forze per rialzarsi ed andare avanti con più coraggio e determinazione. Oggi, oltre ad aver salvato 74 anni di storia, la nuova società ha salvato moltissimi posti di lavoro che gravitano intorno all’indotto prodotto dal Calcio Catania e di questo non possiamo che esserne grati”.