Catania: seconda edizione della “Cena di Fuoco” organizzata dall’Associazione ANAG

144

Venerdì 31 luglio ore 20.30 presso il ristorante Mien in via Venezia 4 a Nicolosi si terrà la seconda edizione della “Cena di Fuoco” organizzata dall’Associazione ANAG Catania, Assaggiatori Grappa ed Acquaviti.

Un evento pensato per accompagnare l’ospite in un viaggio sensoriale che esplorerà la grappa in tutte le sue declinazioni. Una cena pensata per dare l’opportunità di scoprire sapori e profumi diversi attraverso la creazione di piatti unici creati per l’occasione dallo chef Vincenzo Spampinato.

«Questa cena nasce per presentare la grappa come unica protagonista della serata. Un modo diverso di interpretare il cibo utilizzando questo distillato come ingrediente principale – racconta Maurizio Molinaro commissario Anag Catania- Grazie alla maestria dello chef che ha saputo equilibrare aromi, gusti e profumi, donando ai piatti un sapore originale».

Una serata che vedrà protagonisti anche i vini Giasira che faranno il loro debutto sul territorio nazionale con la prima presentazione al pubblico del loro Spumante metodo classico da nerello mascalese. La serata è un pretesto diverso per avvicinare le persone alla scoperta del mondo dei distillati, che non sono solamente dei bicchieri da bere, ma delle storie e delle culture che si raccontano ad ogni sorso.

L’associazione ANAG fondata nel 1978 promuove la conoscenza di altri tipi di distillati alcolici attraverso serate di approfondimento, cene con abbinamenti, corsi e Master, un modo per avvicinare con consapevolezza le persone a un mondo dalle mille sfumature.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.