Atm Trapani,Officina di Base: disagi e malcontento degli utenti,abbonati e turisti

195

Raccogliamo alcune lamentele di utenti che quotidianamente utilizzano i mezzi pubblici ATM sul territorio trapanese:

  • circolano mezzi/linee dimezzati a causa del coronavirus e gli abbonati invece continuano a pagare l’abbonamento per intero.
  • Apprendiamo la soppressione e/o sospensione di alcune linee (n. 24 e n. 27), lasciando gli utenti senza possibilità di ritorno (1^corsa), mentre la linea 31 accorpa in alcuni orari anche il percorso della linea 27 creando disagi per gli utenti delle frazioni (cambi orari e percorsi).
  • Il mancato preavviso all’utenza di questi repentini cambiamenti crea malcontento all’utenza e disagi per gli autisti.
  • Con la riapertura della Funivia, si riscontrano disagi anche per i turisti, cha a causa della soppressione di alcune linee pomeridiane (21 e 23), sono costretti a tempi d’attesa di almeno un’ora.

Auspichiamo “per quanto da noi evidenziato” un autorevole intervento dell’amministrazione comunale di Trapani affinchè si possa intervenire presso la sua partecipata ATM Trapani sia per dimezzare il costo degli abbonamenti sia per colmare le difficoltà dell’utenza trapanese e dei turisti, come previsto dall’art. 1 dell’ordinanza n. 26 del 02/07/2020 del Presidente Musumeci.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.