Mazara del Vallo,a Miragliano 1500 metri dl percorso nascosto sulla sponda Ovest del Mazaro

379

La sponda Ovest del fiume Mazaro, dal ponte Fiumara fino alla grande area archeologica dell’Ipogeo di San Bartolomeo è stata attrezzata per percorsi turistici e di svago. Ma non solo. Una vasta area è stata adibita come parco giochi per i più piccoli e come zona di aggregazione per genitori e nonni.

Questo notevole ed importante progetto è stato generosamente finanziato dalla comunità europea e poi affidato alla gestione di una cooperativa Mazarese.

Ma  tutto il percorso è in rovina, la centrale elettrica di alimentazione degli impianti di illuminazione saccheggiata ed il materiale rubato.

Questo tratto della costa occidentale ha una lunghezza di circa un chilometro e mezzo ed è di indubbia bellezza per l’impagabile  sul canalone nel quale scorre il fiume Mazaro. 

Ora il centro studi “la Città”, con alcune forze politiche, si sono attivati con l’attuale amministrazione per richiedere un progetto ed un programma di attivazione di questa importante attrattiva della Città.

Ed ecco un breve video di presentazione

Basta cliccare su:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.