Marco Masini: domenica in concerto a Zafferana

393

DOMENICA 16 AGOSTO ORE 21.00

ANFITEATRO FALCONE BORSELLINO DI ZAFFERANA ETNEA

MARCO MASINI

Gli spettacoli saranno realizzati nel rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie

Ricordiamo agli spettatori che sarà obbligatorio munirsi di mascherina e rispettare il distanziamento sociale

Apertura botteghino > ore 18.30

Apertura cancelli > ore 19.30

Inizio spettacolo > ore 21.00

Biglietti disponibili al botteghino dell’Anfiteatro il giorno del concerto

e in prevendita su www.puntoeacapo.uno e nei circuiti abituali

Marco Masini sarà sul palco dell’Anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana, questa domenica 16 agosto (ore 21.00) per un concerto piano e voce come introduzione al suo imminente tour teatrale, il ”30th Anniversary Tour’’, dando ai fan l’opportunità non solo di vederlo in una veste inedita ma anche di ricominciare a respirare, dopo mesi di silenzi e di chiusure, le atmosfere sognanti della musica live.

La musica dal vivo torna a riprendere i sui spazi con date evento piano e voce annunciate dal cantautore Marco Masini, che vuole celebrare la ripresa dei concerti in Italia con un prequel del suo attesissimo tour teatrale ‘’30th Anniversary’’, inizialmente previsto per questa primavera, rinviato alla primavera del 2021 a causa dello stato di emergenza da Covid-19 e alla luce delle ultime disposizioni governative.

I biglietti sono disponibili in prevendita sul sito www.puntoeacapo.uno e nei punti vendita e on line dei circuiti abituali.

La vendita sarà disponibile anche al botteghino dell’evento, dalle ore 18.30 fino ad inizio spettacoli.

Quello di Masini è il terzo dei cinque appuntamenti musicali della prestigiosa programmazione del Festival Sotto il Vulcano, che la prossima settimana vedrà sul palco dell’Anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana:

ALICE (martedì 18 agosto, ore 21.00) con il nuovo live tour “Alice canta Battiato”, accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Guaitoli, da tanti anni collaboratore di Battiato in qualità di pianista e direttore d’orchestra;

MAX GAZZÈ (domenica 16 agosto, ore 21.00) con una scaletta mescolerà i successi dei primi album ai brani più recenti e non mancheranno le sorprese, in un viaggio nella trasversalità, da sempre caratteristica fondamentale dell’artista.

Gli spettacoli sono ospitati nella rassegna Etna in scena 2020, a cura del Comune di Zafferana in collaborazione con Sopra La Panca e Puntoeacapo.

PROSSIMI EVENTI

ZAFFERANA – ANFITEATRO DALCONE BORSELLINO

18 Agosto – Alice canta Battiato

maggiori informazioni https://puntoeacapo.uno/alice-canta-battiato/

Alice, nome d’arte di Carla Bissi, è una delle cantautrici italiane più note ed amate dal grande pubblico. La canzone “Per Elisa”, scritta insieme a Franco Battiato e al violinista compositore Giusto Pio, con cui vinse il Festival di Sanremo nel 1981 si impose nelle hit parade nazionale e internazionale. Il sodalizio artistico con Battiato ha caratterizzato una parte importante del percorso musicale e professionale di Alice che oggi presenta il nuovo live tour “Alice canta Battiato”. In questo viaggio è accompagnata al pianoforte dal maestro Carlo Guaitoli, da tanti anni collaboratore di Battiato in qualità di pianista e direttore d’orchestra.

Alice riesce ad omaggiare l’artista siciliano con autenticità ed eleganza, sia perché sua amica e collaboratrice dagli esordi, ma soprattutto per quell’affinità artistica che da sempre li lega e che la rendono un’interprete unica della musica di Franco Battiato.

“Il compositore e autore che sento più vicino e affine, non solo musicalmente, è sicuramente Franco Battiato e da molto tempo, nei vari progetti live e discografici, canto le sue canzoni, quelle a cui sento di poter aderire pienamente. Già nel 1985 gli ho reso omaggio con l’album Gioielli rubati e questo programma in qualche modo ne è il naturale proseguimento. Una versione acustica dei brani con i bellissimi arrangiamenti e rielaborazioni per pianoforte del pianista Maestro Carlo Guaitoli, con cui condivido il programma e che sarà con me sul palco, già stretto collaboratore di Franco Battiato da alcuni decenni anche come direttore d’orchestra.

Interpreto canzoni che nel 2016, nel Tour BATTIATO E ALICE, abbiamo cantato insieme per la prima volta e altre che appartengono ai suoi diversi periodi compositivi, alcune mai cantate prima d’ora. E poi non ho potuto fare a meno di una breve incursione anche nelle sue cosiddette canzoni mistiche, senza dimenticare quelle nate dalle nostre numerose collaborazioni a partire dal 1980, i duetti e i brani che Franco Battiato ha scritto per i miei album più recenti Samsara e Weekend”

23 Agosto – Max Gazzè

maggiori informazioni https://puntoeacapo.uno/max-gazze-2/

Max Gazzè torna dal vivo in Sicilia: “Quello che la Musica può fare” non è soltanto il ritornello di una canzone, Gazzè scende in palco in un momento molto delicato per il settore dei live e lo fa accompagnato dalla sua band storica; nessuna formazione ridotta né di musicisti, né di crew tecnica e di produzione, tutti di nuovo sul palco per rilanciare la filiera della musica dal vivo.

La scaletta mescolerà i successi dei primi album ai brani più recenti e non mancheranno le sorprese, in un viaggio nella trasversalità, da sempre caratteristica fondamentale dell’artista.

TAORMINA – TEATRO ANTICO

29 Agosto – Daniele Silvestri

Un tour vero e proprio, con molte date in calendario e la sua band al completo. L’annuncio è arrivato sulle sue pagine social “Ebbene sì. Si suona. Con serietà ovviamente, ma anche con entusiasmo, con attenzione ma con coraggio, con pudore ma con energia…in questa strana estate… si suona! Quasi impossibile immaginarlo anche solo un mese fa. E sicuramente sarà diverso, più complicato, anomalo… Sarà una sfida. E proprio per questo sarà forse più emozionante, probabilmente irripetibile. Fatto sta che non vedo l’ora (…) Continuamente ci chiediamo, nel ritrovare o nel rinnegare certi comportamenti, quale sia davvero #lacosagiusta. Cose che davamo per scontate fino a pochi mesi fa dubitiamo possano tornare mai più, oppure diventano improvvisamente emozionanti (ri)conquiste. E ora anche la musica dal vivo è tra queste. E ringrazio chi ci ha creduto e non si è fermato davanti agli ostacoli, chi ha alzato la voce – come la “nostra” OTR Live – quando altri volevano rinunciare. (…) Intanto, quello che pubblichiamo oggi è solo l’inizio di un calendario in divenire, che finirà per essere anche piuttosto fitto, nonostante tutto. Ma anche così è già una gioia immensa sapere di poter tornare a fare il nostro mestiere, come è un grande orgoglio che un bel po’ di lavoratori tornino a respirare – liberamente e dignitosamente – insieme a me. Insieme a noi. Condividere è come vivere…di più”.E insieme al pubblico condivideranno con lui queste date i suoi 7 eccezionali musicisti: Piero Monterisi (batteria), Gabriele Lazzarotti (basso), Gianluca Misiti (tastiere e sintetizzatori), Daniele Fiaschi (chitarre), Marco Santoro (fagotto e tromba), Jose Ramon Caraballo Armas (tromba e percussioni), Duilio Galioto (tastiere). “La cosa giusta TOUR2020”, prodotto e organizzato da OTR Live.

CATANIA – VILLA BELLINI

18 settembre – Mario Venuti

Un incontro con uno degli autori più importanti della musica italiana degli ultimi 30 anni. Un’occasione per andare oltre il concerto e per conoscere il cantautore Siciliano, per il quale “il pop è un termine nobile, che unisce Domenico Modugno e Luigi Tenco, Elvis Costello e i Talking Heads, i Beatles e Lucio Battisti”.

Certi artisti hanno bisogno del palco per riflettere, della chitarra per pensare, del confronto col pubblico per scrivere, e così Mario, per far suonare e raccontare il suo mondo sale sul palco a disegnare tre decenni di carriera, tre decenni di musica italiana, cantando i suoi pezzi storici e i nuovi successi.

A maggio del 2019 il SUO 10° album di Mario Venuti SOYUZ 10 dal quale vengono estratti tre singoli: “Il pubblico sei tu”, “Ciao cuore”, e “Silenzio al silenzio”.

A marzo del 2020 sul canale YT ufficiale viene pubblicata la serie “Casacasa Live Session”: una raccolta di sette live in cui l’artista ha eseguito alcuni dei suoi brani più famosi direttamente dal salotto di casa sua. Nel mese di maggio i brani sono stati pubblicati su tutte le piattaforme digitali.

Il concerto rientra nella programmazione di Catania Summer Fest, a cura del Comune di Catania

I possessori dei biglietti precedentemente acquistati per lo spettacolo del 23 aprile al MA  dovranno inviare la conferma d’ordine o la copia del biglietto a mezzo mail a biglietteria@puntoeacapo.uno per la riassegnazione del posto, in un settore dedicato e numerato secondo il biglietto acquistato: nella mail sarà necessario indicare il nominativo, un recapito telefonico e un indirizzo per la rintracciabilità, come previsto dalle disposizioni nazionali e regionali attualmente vigenti.

Maggiori informazioni su www.puntoeacapo.uno

26 settembre – ColapesceDimartino

Dopo lo spostamento, dovuto all’epidemia di Covid-19, delle date del tour teatrale previsto per la primavera del 2020, quest’estate Colapesce e Dimartino non avrebbero dovuto girare. L’idea iniziale era quella di attendere e aspettare tempi migliori, ma con il passare delle settimane si è fatta strada l’idea di provare a mettere insieme uno spettacolo nuovo, diverso da quello che avrebbero dovuto portare nei teatri, e che in qual-che modo marcasse il tempo particolare che stiamo vivendo.

D’altronde “I Mortali” è un disco che fin dal titolo vuole celebrare la vita e che nasce proprio da un bisogno reale di condivisione lontano dall’uso “social” che normalmente si fa di quella parola, e forse tornare sul palco in questa estate così diversa da tutte le altre acquista un significato speciale.

Per l’occasione i brani che compongono la scaletta de “I Mortali” saranno presentati in una nuova versione, ancora diversa da quella del fortunato disco che sta ottenendo i favori delle critica e del pubblico, trainato dal singolo “Luna Araba” con Carmen Conso-li – dal grande AirPlay radiofonico – e affiancati da alcuni classici del repertorio solista di Colapesce e Dimartino (anche questi ri-arrangiati per l’occasione). Con loro sul palco ci sarà il polistrumentista e produttore KWSK Ningia, per uno spettacolo che vuole esse-re sia musicalmente ricco (ognuno dei protagonisti avrà postazioni in cui suonerà diversi strumenti) che minimale e diretto.

SOTTO IL VULCANO

Il Festival – con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita – vanta una serie di importanti collaborazioni: il Comune di Taormina, il Comune di Catania, il Comune di Zafferana Etneal’Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Sicilianal’Assessorato ai Beni Culturali della Regione Siciliana, il Parco di Naxos e TaorminaPuntoeacapo Srl e il sostegno del Parco dell’EtnaFipe Confcommercio SiciliaAAT Associazione albergatori TaorminaAssomusicaRadio studio CentraleRadio Giornale di Sicilia.

La rassegna Sotto il Vulcano, è tornata a realizzarsi in diverse città alle pendici dell’Etna, e con il susseguirsi delle edizioni ha creato un circuito turistico ideale per il pubblico che ama la musica popolare contemporanea.

Lo scopo è quello di attrarre e invogliare i turisti a scegliere la Sicilia orientale, quale percorso ideale naturalistico e culturale, passando dalle visite guidate, alla scoperta dei sentieri e dei paesaggi,

sino alla visita delle città e al godimento di uno spettacolo serale nelle prestigiose location che lo accoglieranno.

Maggiori informazioni su www.puntoeacapo.uno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.