Mazara: domani il sorteggio per la nomina degli scrutatori del Referendum Costituzionale

La Commissione Elettorale Comunale presieduta dal vice Sindaco Vito Billardello (delegato dal Sindaco Quinci) e composta dai consiglieri  Gioacchino Emmola, Pietro Marino e Massimo Giardina si riunirà domani, mercoledì 26 agosto alle ore 9, nell’Ufficio elettorale ubicato al piano terra del Palazzo Cavalieri di Malta per la nomina tramite sorteggio degli scrutatori di seggio elettorale per il Referendum Costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre.

Per l’emergenza Covid e per prevenire assembramenti le operazioni di sorteggio elettronico, pur essendo in pubblica adunanza, potranno essere seguite in diretta su uno schermo che sarà collocato domattina nella parte esterna del Palazzo Cavalieri di Malta (lato piazzale Quinci).

Gli scrutatori, nel numero di circa 170 (3 titolari per ognuno dei 50 seggi elettorali, uno scrutatore per ognuno dei seggi elettorali speciali che saranno allestiti su richiesta e scrutatori supplenti), saranno nominati tramite estrazione a sorte tra le 7601 persone iscritte  all’albo unico degli scrutatori di seggio elettorale aggiornato ogni anno tra settembre e novembre ed approvato per l’anno in corso nel gennaio 2020.