Alcamo: Opera dei Pupi, sabato 29 Agosto lo spettacolo “Ruggero di Risa”

Nell’ambito del palinsesto estivo organizzato dall’Amministrazione Surdi, sabato 29 Agosto, alle ore 21:00, presso l’Anfiteatro Cave Orto di Ballo il secondo degli appuntamenti con l’Opera dei Pupi, lo spettacolo “Ruggero di Risa”, uno dei personaggi che appartengono originariamente alla Chanson d’Aspremont.

La Chanson d’Aspremont, o Canzone d’Aspromonte, scritta intorno alla prima metà del XII secolo, è una chanson de geste appartenente al ciclo carolingio considerata tra le grandi opere della letteratura medievale di origine normanna, prologo della Canzone di Rolando (la Chanson de Roland, capostipite del genere) e, dunque delle successive Orlando innamorato di Boiardo Orlando Furioso di Ariosto.

Canta la storia d’amore tra Ruggieri e Gallicella e la caduta della città di Risa (Reggio Calabria in epoca normanna) nel Sud Italia invaso dai Saraceni e la storia di Rolandino (il giovane Rolando dei successivi poemi) che in Aspromonte ha la sua iniziazione di cavaliere, scopre sé stesso e la sua condizione di eroe.