Cipriano: “lanciamo il Movimento Etico Siciliano per le prossime amministrative cominciando da Carini”

Il Comitato Etico Popolare, presentando il simbolo del nuovo Movimento Politico, lancia l’assalto alla diligenza della vecchia egemonia e della vecchia partitocrazia . 

Ora basta, vogliamo mettere un freno definitivo ai soliti giochini di palazzo; 

gli inciucisti, i pinocchiari, i poltronari ed anche la categoria dei bidonari hanno ormai inquinato e logorato la politica dappertutto . 

Noi, saremo il disinfettante della politica che anziché agire tramite i politici per l’interesse dei politici, invece agiamo per l’interesse del popolo tramite il popolo, tramite l’applicazione più estesa della democrazia partecipativa. 

Ormai la politica, sia essa la vecchia partitocrazia e la vecchia movimentocrazia che parte dalla prima repubblica, ha inquinato e devastato abbastanza sia la nostra regione che i comuni metropolitani, camuffandosi e trincerandosi dietro liste civitta che si richiamano a partiti nazionali che prendono comunque ordine da Roma e dai palazzi Romani . 

Ripartiamo da ‘Carini’ dove annunciamo che presenteremo la lista ‘Movimento Etico Siciliano’ in un’ottica Sicilianista. Carini ha tante potenzialità, un’economia che può essere rilanciata attraverso vari progetti legati siano essi alle categorie economiche, che al turismo. 

L’economia del Territorio è stata sottovalutata; 

con il Movimento Etico Siciliano, lasciando da parte tutte quelle candidature che provengono da quei partiti e quei movimenti che hanno segnato e marcato il passo verso le differenze sociali e verso la crisi economica, significa fare un sorpasso etico verso la libertà, verso i diritti e verso l’emancipazione. 

Presenteremo prossimamente la squadra ed il Candidato a  Sindaco che è in via di definizione attraverso i Casting del Candidato che stiamo avviando .