Palermo: Norman Zarcone, a quasi dieci anni dalla sua morte,verrà ricordato con una manifestazione di carattere culturale e musicale

Il  29 agosto , sabato,  il dottorando suicida in opposizione alle baronie universitarie  rivivrà, a pochi giorni dalla data della sua protesta infocata, al Circolo nautico SSD PalermoSport (Trinacria), presso il quale egli lavorava come bagnino d’estate, dove ancora oggi la gente lo ricorda con i libri di filosofia in mano durante le pause, prima di tornare a casa, cenare e rimettersi a studiare. Così lo ricorda anche Giovanni Liguri, amico-collega di Norman al Trinacria e presidente dell’Associazione culturale che porta il suo nome. Norman coniugava studio e lavoro, con l’umiltà dei forti e l’ etica del lavoro ( sono parole di Norman) da apprendere come bagaglio di vita. La manifestazione avrà per titolo: “A Norman, Ci vuole un caos dentro di sé per generare una stella danzante” (sentenza presa in prestito da Friedrich Nietzsche). Circolo nautico SSD PalermoSport (Trinacria), Lungomare Cristoforo Colombo 5159INGRESSO LIBERO

IL PROGRAMMA (INIZIO ORE 19,30):

– Dibattito su meritocrazia e potere accademico

(ORE 21,00)
– Ernesto Maria Ponte
– Marco Canzoneri dramaturg
– Duo di chitarra classica Dario Macaluso-Paolo Romano
– Power Zone (Band)
– Norman Zarcone Rock Orchestra