Figuccia: “trasferiamo parte dei migranti di Lampedusa presso il Tar di Palermo”

 “In Sicilia è ormai il caos rispetto agli arrivi dei migranti che non si contano più”. Lo afferma Vincenzo Figuccia, deputato dell’Udc all’Assemblea regionale siciliana. L’hotspot di Lampedusa – prosegue Figuccia – ha ormai superato le mille unità solo nelle ultime 48 ore con seicento nuovi arrivi. Roma padrona ci ha ormai abbandonato e l’unico segnale collegato al Governo nazionale è l’impugnativa al Tar di Palermo. Io una proposta ce l’avrei: mandiamo una parte dei migranti – conclude Figuccia – in arrivo a Lampedusa alla sede del Tar di Palermo e visto che ci sono tante sezioni istituiamo presso il Tar la sezione migranti. Che ne pensa il Tar?”.