Mazara: regolamento sul conferimento rifiuti liquidi presso il depuratore a mezzo di autobotti o auto spurghi

????

L’Ufficio depurazione del 3° settore comunale rende noto che a seguito della deliberazione consiliare n. 35/2020 è in vigore il nuovo regolamento comunale “Conferimento di rifiuti liquidi a mezzo autospurghi e/o autobotti presso la struttura depurativa di contrada Bocca Arena, per i successivo trattamento elettromeccanico degli stessi”. In particolare i rifiuti liquidi che possono essere conferiti presso il depuratore comunale sono quelli provenienti da puliture di caditoie e condotte fognarie comunali nonché da vasche a tenuta o fosse imhoff dell’utenza cittadina.


Il regolamento, pubblicato nell’albo pretorio online è scaricabile dal seguente link: https://servizi.comune.mazaradelvallo.tp.it/openweb/albo/albo_dettagli_full.php??tipoatto=24&id=18098


L’entrata in vigore del regolamento, a seguito dell’adeguamento della struttura depurativa, evita ad autobotti ed auto spurghi di recarsi  fuori città per il conferimento dei rifiuti liquidi,  potendolo ora effettuare presso il depuratore a tariffe convenienti. Sono ammesse a questo servizio esclusivamente le ditte in possesso di entrambi i seguenti requisiti: 1) iscrizione alla Camera di Commercio per espurgo pozzi neri ed autotrasporto conto terzi; 2) iscrizione all’albo delle imprese esercenti attività di servizio di smaltimento rifiuti, ai sensi del decreto legislativo n. 152 del 3 aprile 2006 e successive modifiche.

Gli interessati in possesso dei requisiti sopradescritti dovranno presentare richiesta di autorizzazione indirizzandola al Sindaco – c.a. Ufficio Depurazione 3° settore comunale, utilizzando il modello allegato,

L’autorizzazione al conferimento dei rifiuti liquidi presso il depuratore è concessa dal dirigente del 3° settore comunale o suo delegato dopo il parere formale espresso dal gestore dell’impianto di depurazione.

Le autorizzazioni concesse avranno scadenza biennale. L’orario di accesso agli impianti sarà di norma consentito: dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 12 e dalle ore 14 alle ore 17, il sabato dalle ore 8 alle ore 12

Il costo totale per un conferimento di rifiuti provenienti da caditoie e condotte stradali è di euro 99,31 (vuoto per pieno) per un’autobotte dalla capienza compresa tra 5 e 12 metri cubi.

Per il conferimento  di rifiuti liquidi provenienti  da serbatoi settici e fognature di insediamenti ad uso domestico e/o assimiliati il costo di ogni singolo conferimento vuoto per pieno è di euro 75,31 per un’autobotte dalla capienza compresa tra 5 e 12 metri cubi.