Trapani,consigliere Lipari: «Non si può tacere innanzi ad un gesto così vile, solidarietà al vice Comandante della Polizia Municipale»

Non si può tacere innanzi ad un gesto così vile come quello subito dal vice comandante della polizia municipale Mario Bosco, che son certo non si farà intimorire e che continuerà a svolgere il delicato compito assegnatogli, nelle more dell’arrivo di un nuovo comandante, che ormai si attende da quasi due anni.

A dirlo è Giuseppe Lipari Consigliere comunale della Città di Trapani, che commenta così l’incendio di probabile matrice dolosa che ha distrutto l’auto del vice comandante della polizia municipale di Trapani Mario Bosco in pieno giorno giovedì 10 settembre scorso.

Offrire solidarietà all’intero Corpo di Polizia Municipale –continua il consigliere–  ed al suo Comandante pro tempore è il minimo che si possa fare nei confronti di chi, ogni giorno, si prodiga per garantire dei servizi essenziali messi a rischio dalla acclarata carenza di organico.

“Son certo –conclude Lipari– che le autorità competenti faranno chiarezza sulla vicenda, facendoci constatare semplicemente ed ancora una volta che a Trapani «“il crimine non paga”».