Miccichè incontra Sindaco, assessori e consiglieri comunali di Trappeto che hanno aderito a Forza Italia, ai quali porge il benvenuto e augura un proficuo lavoro

112


Il Sindaco di Trappeto, Santo Cosentino, il Vice Sindaco, Rosa Orlando, l’assessore al Turismo Nicolò La Fata, l’assessore all’Ambiente, Andrea Albano e il Consigliere comunale Margherita Domicolo, che nelle scorse settimane hanno aderito a Forza Italia, in compagnia del deputato regionale Mario Caputo, hanno incontrato il presidente dell’Assemblea regionale e Coordinatore regionale di Forza Italia Gianfranco Miccichè, per un primo scambio di opinioni politiche e organizzativi. Per quanto riguarda le attività è stata affrontata, tra le altre cose, la questione del porto di Trappeto e del progetto del suo rilancio. Un progetto importante che sarà seguito con attenzione assieme a tutte le altre attività. Miccichè nei prossimi giorni si recherà nella cittadina e assieme agli amministratori comunali azzurri sarà redatto un cronoprogramma delle iniziative portate avanti dal Comune che dovranno essere sviluppate per il rilancio del territorio di Trappeto dal punto di vista turistico, economico e finanziario.

“Porgo il benvenuto nella nostra grande famiglia azzurra – scrive il coordinatore Gianfranco Miccichè – agli amministratori di Trappeto a cui auguro un proficuo lavoro per il rilancio della cittadina”.

“Forza Italia cresce la sua presenza nel territorio siciliano – dice il parlamentare regionale Mario Caputo –  e i nuovi azzurri sono rimasti favorevolmente impressionati per la grande disponibilità e attenzione del coordinatore Gianfranco Miccichè per le attività che dovranno essere sviluppate nei prossimi mesi”.

“Ribadiamo – dicono i nuovi azzurri – abbiamo deciso di aderire a Forza Italia perché ne condividiamo i valori moderati, europeisti e l’attenzione verso il territorio. Siamo certi che la nostra azione amministrativa unitamente al costante impegno di Mario Caputo e dei vertici di Forza Italia saranno utili alla crescita del nostro territorio”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.