lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeCronacaPiantagione indoor, Carabinieri arrestano padre e figlio

Piantagione indoor, Carabinieri arrestano padre e figlio

I Carabinieri della Stazione di Bolognetta nell’ambito di un servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto per coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato, D.a. e D.v., rispettivamente padre e figlio palermitani di 43 e 24 anni, entrambi già noti alle Forze dell’Ordine.

I militari insospettiti da un insolito via vai all’interno di un’abitazione hanno deciso di procedere al controllo, scoprendo così che padre e figlio avevano allestito una piantagione “indoor” di marijuana con 120 piante.

All’interno dei locali inoltre sono stati rinvenuti materiali fertilizzanti e diverse attrezzature come lampade alogene, deumidificatori, impianti di aspirazione e ventilatori alimentati attraverso un allaccio abusivo alla rete Enel.

Il tutto è stato sottoposto a sequestro e la sostanza stupefacente è stata campionata dai Carabinieri del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Palermo per le successive analisi quantitative e qualitative.

I due, su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati tradotti presso i rispettivi domicili agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS