Referendum,Testone: “Importante recarsi alle urne e votare No”

“No al referendum. Il 20 e il 21 settembre è di indispensabile importanza recarsi alle urne e votare NO al referendum”. Lo scrive in una nota la coordinatrice regionale di azzurro donna, Maria Antonietta Testone.

“Il taglio indiscriminato e lineare di 345 parlamentari – aggiunge Testone – penalizzerebbe molto la Sicilia che subirebbe in questo modo una drastica riduzione del numero di rappresentanti eletti. La riduzione della rappresentatività compromette la democrazia e la sua essenza, lede il diritto al confronto al dialogo alla tolleranza ed alla mediazione. Il populismo con il sentimento antipolitico strumentalizza il popolo e semina odio sociale irrazionale. E’ facile parlare male della politica, – prosegue la coordinatrice regionale – più difficile impegnarsi per una politica che sia al servizio del bene comune. Oggi più che mai siamo artefici del nostro futuro destino e non vogliamo un cambiamento che mette a repentaglio la democrazia. Milioni di cittadini – conclude Testone – verrebbero privati della loro rappresentanza parlamentare ma, cosa ancor più grave, verrebbe meno la loro rappresentanza partitico ideologica, elementi fondamentali di partecipazioni attiva alla vita pubblica”.