Trapani: lavori di manutenzione ordinaria delle strade e dei marciapiedi

190

Oramai da qualche giorno hanno avuto inizio i lavori di manutenzione ordinaria delle strade e dei marciapiedi della città, così da mettere in sicurezza la circolazione dei pedoni e delle auto. Adesso sono pure partiti i lavori di manutenzione straordinaria del quartiere Cappuccinelli, con i quali si ripristineranno le strade ed i marciapiedi del rione maggiormente ammalorati. I lavori che dureranno qualche mese, dichiara l’assessore Safina, sono l’estrinsecazione della scelta di dedicare particolare attenzione ai quartieri per troppo tempo abbandonati e di suddividere i lavori per territorio, così da rendere l’intervento più efficace dal punto di vista dei risultati conseguiti.Precisa ancora l’assessore: Mai più lavori di manutenzione straordinaria a macchia di leopardo ma progetti localizzati su pezzi omogenei di territorio, consentendo così una maggiore capacità di controllare la qualità degli interventi eseguiti dalle imprese.
L’assessore ha tenuto a precisare, inoltre, che i cittadini – considerato che i lavori di manutenzione ordinaria dureranno ancora alcuni mesi – potranno rivolgersi all’Urp per segnalare le rotture delle strade e dei marciapiedi, così da poter facilmente inserire le riparazioni nel calendario dei lavori, secondo il principio della gravità del danno segnalato. È fondamentale la collaborazione tra cittadini e amministrazione.
Il Sindaco ha tenuto a precisare che questi lavori sono il frutto dell’impegno dell’amministrazione a reperire risorse utili a fronteggiare le emergenze che anni di incuria avevano provocato e che gli interventi sono stati possibile grazie all’impegno della sola maggioranza consiliare che – nel novembre del 2019 – ha approvato una variazione di bilancio da oltre 6 milioni di €. Cambiamento significa anche mettere a posto le piccole cose per poter poi pensare in grande, come vogliamo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.