Iniziato stamattina il nuovo anno scolastico all’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania

Primo suono della campanella stamattina pressol’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania. A dare il benvenuto ai nuovi studenti del primo anno la dirigente del “Politecnico del Mare” Brigida Morsellino, accompagnata dai docenti e dal personale scolastico. “Cominciamo all’insegna della sicurezza e del distanziamento sociale- spiega la dirigente- ogni singolo alunno viene accompagnato in classe da un ragazzo dell’ultimo anno dotato di mascherina. Stesso procedimento viene applicato per i genitori che, durante l’incontro in aula magna, hanno preso visione delle nuove normative da applicare in casa e a scuola”. Novità di quest’anno è il controllo con il termoscanner a cui ogni singolo studente dovrà sottoporsi prima di entrare in classe. Strumentazione già utilizzata all’interno degli aeroporti. Questo consentirà all’istituto “Duca degli Abruzzi” di Catania di avere un database specifico su ogni ragazzo del “Politecnico del Mare”. “In un momento come questo- prosegue la dirigente- è necessario che anche il mondo della formazione si faccia trovare pronto. Abbiamo lavorato tantissimo ma ancora c’è tanto da fare e, nel giro di una settimana, completeremo gli ultimi lavori”.