Amministrative, Miccichè: “I cittadini devono essere difesi dalla demagogia di chi vuole portare il Paese alla dittatura”

252

La campagna elettorale per le prossime elezioni amministrative in Sicilia è alle battute finali. Forza Italia è presente con propri candidati sindaci e consiglieri comunali in tutte le città al voto impegnando giovani, senior, donne, ai quali si aggiungono i dirigenti di Forza Italia che, assieme al coordinatore regionale Gianfranco Miccichè ai deputati e agli assessori azzurri, gireranno in un tour nei Comuni in un lavoro capillare di ricerca del consenso parlando direttamente con i cittadini.

Ad Agrigento è stato impegnato il Coordinatore regionale Gianfranco Miccichè che ha partecipato alla manifestazione a favore del candidato sindaco Marco Zambuto. Con Miccichè anche altri dirigenti azzurri con deputati regionali e assessori.

“E’ necessario – ha affermato Miccichè – che, oltre le interlocuzioni attraverso i social, si abbia un contatto diretto con i cittadini ai quali dobbiamo raccontare come intendiamo amministrare le città e, soprattutto, devono essere difesi dalla demagogia che gli viene propinata da chi vuole portare il Paese alla dittatura”.

A Marsala, il coordinatore provinciale azzurro, Toni Scilla, insieme all’Assessore regionale Marco Falcone, ai 24 candidati al consiglio comunale ed ai dirigenti lilibetani di Forza Italia hanno partecipato ad una manifestazione elettorale a favore del candidato sindaco Massimo Grillo.

“Marsala – ha detto Toni Scilla –  ha bisogno di una proposta politica competente sul piano amministrativo e capace di determinare una classe dirigente adeguata alle difficili sfide da vincere. Forza Italia è centrale in questo progetto di riscatto e di rilancio della comunità marsalese. Sono orgoglioso della lista azzurra e sono sicuro che saremo
determinanti per la vittoria di Massimo Grillo”.

Gianfranco Miccichè giovedì 1 ottobre sarà a Marsala, con il coordinatore del movimento giovanile, Andrea Mineo, con i parlamentari nazionali e regionali, nonché con i dirigenti del partito per la chiusura della campagna elettorale.