Oggi “Una marina di libri” arriva al penultimo giorno

272

“Una marina di libri” arriva al penultimo giorno, sabato 26 settembre un ricco programma aspetta gli avventori che decideranno di trascorrere delle piacevoli ore in compagnia di tanti editori in uno dei posti più incantevoli di Palermo tra presentazioni di libri, dibattiti, incontri, rassegne teatrali, reading e tanti appuntamenti anche per i bambini “Al viale della fantasia”, la location completamente dedicata al mondo dell’infanzia a cura della libreria Dudi. L’Orto botanico apre i battenti alle 10 per accogliere grandi e piccini appassionati di libri e chiuderà alle 24.

Domani si parte con gli appuntamenti alle 10.15 con MusicaMi, percorso musicale con Metodo Gordon a cura di Gabriella Sampognaro – Audiation Institute, un laboratorio di musica particolarmente indicato per la fascia di età 0-3 anni. Prenotazione obbligatoria, mail: info@libreriadudi.itAlle ore 11 alla Sala Lanza spazio alla scuola con un incontro dal titolo “A scuola con gli albi illustrati”, intervengono: Antonella Capetti (streaming), Stella Lo Sardo e Davide Schirò, modera Giuliana Zaffuto.

Sempre alle 11 alla Serra Carolina presentazione del primo libro della giornata, “Lettere alla moglie di Hagenbach” di Giuseppe Aloe edito da Rubbettino, intervengono: Giuseppe Aloe e Salvatore Ferlita, letture di Ricchezza Falcone. In contemporanea alle 11 Oltre le ninfee dibattito dal titolo “Il giorno della Fine non ti servirà l’inglese”, intervengono: Angelo Di Liberto e Anita Vuco a cura di Billy, il vizio di leggere – il gruppo e Una marina di libri.
Alle 11.15 Al viale della fantasia altro appuntamento con MusicaMi percorso musicale con Metodo Gordon a cura di Gabriella Sampognaro – Audiation Institute per la fascia di età 0-3 anni. Prenotazione obbligatoria, mail: info@libreriadudi.it.

Alle 12 al Gymnasium, si presenta il libro “La quinta rivoluzione. Ritratto delle famiglie durante l’emergenza Covid-19” di Giuseppe Raffa Baglieri Editrice,
interviene: Sonia Baglieri e Cetty Mannino. Sempre alle 12 All’ombra del ficus presentazione del libro “Gli Alberi di Palermo” di Rosario Schicchi e Manlio Speciale, fotografie di Marco Zerilli, interviene Paolo Inglese. Alle 12.15 Al viale della fantasia lettura e laboratorio pratico creativo “Il mondo come piace a me” a cura de Le Giuggiole, adatto a bambini dai 4 anni in su. Prenotazione obbligatoria, mail: info@libreriadudi.it. Alle 12 Oltre le ninfee “Né con te né senza di te: donne, appartenenza, legami famigliari”, incontro con l’autrice Lisa Ginzburg interviene Evelina Santangelo.

Al pomeriggio le attività riprendono alle 16.15, con un appuntamento dedicato ai più piccoli Al viale della fantasia “I nostri eroi preferiti” Vent’anni di Babalibri, una mostra da guardare e ascoltare insieme a Francesca Archinto, adatto a bimbi dai 3 anni in su. Alle 17 in Sala Lanza presentazione del libro “Tutti dicono Spartenza. Scritti su Tommaso Bordonaro” a cura di Santo Lombino, Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani, intervengono: Luisa Amenta, Ignazio E. Buttitta, Marina Castiglione, Antonino Marrale, Giuseppe Paternostro, Rosario Perricone e Roberto Sottile. Coordina: Giovanni Ruffino. Alle 17 All’ombra del ficus presentazione del libro “Malagigi, nell’universo imperfetto e fantastico di Savarese” di Nino Savarese edito da il Palindromo intervengono: Salvatore Ferlita e Maurizio Padovano. Sempre alle 17 alla Serra Carolina, presentazione del libro “New york 15 Park Row – La storia dimenticata di Andrea Salsedo” di Salvatore Bongiorno, Margana edizione
interviene Giacomo Mulè.

Oltre le ninfee sempre alle 17 presentazione dei libri “Adesso parlo io. Palermo racconta” di Giuseppina Lombardo e “Palermo ai tuoi occhi” di Alli Traina di Dario Flaccovio Editore, interviene Domenico Ortolano. Al Palco, altra location all’interno dell’Orto Botanico sempre alle 17 sarà presentato il libro “L’Italia come storia. Primato, decadenza, eccezione” a cura di Francesco Benigno e E. Igor Mineo, Viella Editrice. Intervengono: Matteo Di Gesù e Salvatore Lupo, coordina Chiara Natoli. Alle ore 17.15 Al viale della fantasia, presentazione del libro “Le incredibili avventure di Hugo e Bohne di Ellen Potter e Felicita Sala Splen edizioni, appuntamento adatto a bambini dai 5 anni in su. In contemporanea are 17:15 sempre Al viale della fantasia presentazione del libro “Ero un burattino” di Chicca Cosentino e Gabriella Fiore Torri del Vento edizioni.

Alle 18 alla tranche di appuntamenti, al Gymnasium presentazione del libro “Un esempio di geopoetica” di Alessandro Pucci Prospero editore, interviene Riccardo Burgazzi. In contemporanea All’ombra del ficus un appuntamento della rassegna “Donne in amore” dal titolo “La Balena di Dio” con Evelina Santangelo. Da un’idea di Sara Scarafia e a cura di Una marina di libri. Sempre alle 18 alla Serra Carolina verrà presentato il libro “Il ritratto del demone” di Maurizio Agnello Edizioni Leima, interviene: Lia Sava. Alle 18 Oltre le ninfee, presentazione dei libri “Il borghese Pellegrino” di Marco Malvaldi e “Conosci l’estate?” di Simona Tanzini, della casa editrice Sellerio. Intervengono l’autrice e l’autore. Alle ore 18 al Palco, presentazione del libro “Venti di Palermo” di Salvo Ales Edizioni Kalós, intervengono: Dario Mirri, Vincenzo Guzzo e Leoluca Orlando, introduce Salvino Leone e modera Cinzia Gizzi. Alle ore 18.15 Al viale della fantasia, sarà presentato il libro “Possiamo essere tutto” di Francesca Ceci e Alessia Puleo edito da Tunué

Ci si sposta in un altro slot di orario, alle 20 al Gymnasium Le Orestiadi di Gibellina presentano il libro “50 anni dal terremoto del Belìce, vicende e visioni”
a cura di Fondazione Orestiadi. Intervengono: Valentina Di Miceli, Alfonso Leto, Calogero Pumilia e Guido Valdini. Alle 20 in Sala Lanza presentazione del libro “Benedetto e Pasquale Civiletti. La scultura a Palermo tra ‘800 e ‘900: verso una dimensione internazionale di Alfredo Milazzo e Giuseppe Cipolla Caracol”. Alle ore 20 All’ombra del ficus, presentazione del libro “Noi non abbiamo colpa” di Marta Zura-Puntaroni edito da minimumfax, interviene: Giuseppe Lorenti. Sempre alle 20 alla Serra Carolina per la rassegna “Gli scrittori che ci mancano” Omaggio a Flannery O’Connor con Gaja Lombardi Cenciarelli, letture di Salvatore Galati a cura di Una marina di libri. Alle 20 Al viale della fantasia per la rassegna “Storie sotto le stelle”, letture ad alta voce con proiezione a cura di Stella Lo Sardo.

Sempre alle 20 Oltre le ninfee, presentazione del libro “Quando l’ornamento non è delitto. La decorazione in Sicilia dal tardogotico al Novecento” a cura di Alessandra Buccheri e Giulia Ingarao edito dall’Istituto Poligrafico Europeo Casa Editrice, intervengono: Lina Bellanca e Mario Zito. Alle 20 al Palco, presentazione del libro “Non rompere niente” di Marilina Giaquinta di Euno edizioni, interviene: il Questore di Palermo Renato Cortese

L’ultima batteria di appuntamenti parte alle 22, All’ombra del ficus con la presentazione del libro “Portami ancora al mare” di Giada Lo Porto della casa editrice Giulio Perrone/Erudita. Intervengono Walter Mazzucco e Isabella Trapani. Alla Serra Carolina in contemporanea si presenta il libro “FAKE NEWS manuale di sopravvivenza contro le bufale” di Francesco Pira e Raimondo Moncada edito da Medinova. Intervengono Nicolò D’Alessandro e Antonio Liotta. Oltre le ninfee sempre alle 22, presentazione del libro “Storia terribile delle bambine di Marsala” di Antonio Pagliaro, Zolfo Editore. Interviene Piero Melati e Salvo Toscano.

Alle 22 al Palco un reading di Iaia Forte, legge L’isola di Arturo di Elsa Morante Emons Audiolibri, interviene: Salvatore Ferlita, evento a cura di Una marina di libri.
PROTOCOLLO ANTICOVID
Il protocollo anticovid definito dagli organizzatori e dall’Università degli Studi che ha permesso la realizzazione della manifestazione prevede una serie di accortezze: gli ingressi saranno contingentati e su prenotazione con un numero massimo di 350 persone ogni due ore, 7 slot che copriranno 14 ore quotidiane dalle 10 della mattina e fino alla mezzanotte. Tutti i visitatori avranno due ore di tempo per visitare la fiera – con un percorso obbligato che permetterà di raggiungere tutti gli stand, evitando assembramenti – e assistere agli eventi, poi si dovrà uscire per dare la possibilità agli altri ospiti di entrare in sicurezza. È obbligatoria la prenotazione online sul sito www.unamarinadilibri.it, il biglietto costa 3 euro per uno slot da due ore, la stessa persona può acquistare più biglietti per diverse fasce orarie o acquistare un biglietto cumulativo (Marina pass) di 10 euro che dà diritto a un ingresso al giorno per tutti e quattro i giorni della manifestazione. A partire da oggi sarà possibile anche l’acquisto diretto al botteghino al prezzo di 4 euro.

Una marina di libri è il festival dell’editoria indipendente promossa dal CCN Piazza Marina & Dintorni in collaborazione con le case editrici Navarra e Sellerio e la Libreria Dudi, con il sostegno dell’Assessorato regionale ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, dell’Assessorato alle Culture del Comune di Palermo e dell’ARS. L’undicesima edizione, che si tiene all’Orto Botanico di Palermo, ha come tema “Mondimperfetti”, la direzione artistica anche quest’anno è firmata da Piero Melati affiancato da Masha Sergio, Matteo Di Gesù e Salvatore Ferlita.  

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.