Mazara: iniziata la derattizzazione e deblattizzazione dell’intero territorio

Al via la derattizzazione e deblattizzazione del territorio comunale. Lo annuncia l’assessore comunale ai “Servizi alla Città e alle Imprese” Michele Reina. A seguito della procedura di gara con richieste d’offerta espletata dal Comune per via telematica attraverso il portale della pubblica amministrazione Mepa, l’appalto è stato aggiudicato all’impresa Iacono Servizi di Guaiana Rosaria & C di Mazara che ha effettuato un ribasso del 37% sull’importo a base d’asta di 34mila 966,08 euro per un importo netto di aggiudicazione di euro 22mila 028,63 oltre a mille euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso.


Il servizio è stato già consegnato dal responsabile unico del procedimento Matteo Giacalone dell’ufficio tecnico alla ditta aggiudicataria sotto riserva di legge e sono già iniziate le operazioni.


Per la derattizzazione sono previsti 6 interventi nell’arco di 90 giorni con sostituzione di esche ogni quindici giorni. Vengono posizionati 500 dispenser e relative esche per zone esterne già individuate e vengono realizzati ulteriori 6 interventi nei 3000 tombini del territorio.


Anche per la deblattizzazione il il servizio viene svolto con 6 interventi di collocazione ogni 15 giorni con l’ausilio di atomizzazione a lunga gittata per la nebulizzazione di sostanze insetticide diluite in ogni intervento in 3000 litri di acqua.


A differenza della disinfestazione le operazioni di derattizzazione e deblattizzazione non richiedono particolari accorgimenti precauzionali per la cittadinanza. Ogni intervento viene realizzato in tre giorni dalle ore 24 alle ore 6 del mattino.