La città Metropolitana di Palermo ha garantito ogni anno l’operatività della Stazione Sciistica di Piano Battaglia

In merito agli articoli apparsi su alcuni organi di Stampa negli ultimi due giorni, inerenti agli impianti di risalita di Piano Battaglia si ritiene di puntualizzare quanto segue: 

La città Metropolitana di Palermo nonostante le criticità finanziarie degli ultimi anni, ha garantito ogni anno l’operatività della Stazione Sciistica di Piano Battaglia.

A seguito dell’acquisizione di un parere dell’ANAC che indicava come inderogabile la strada della procedura aperta per l’affidamento del servizio di gestione delle piste da discesa, si è bandita una gara per tale attività. 

La società di gestione degli impianti di risalita di Piano Battaglia ha proposto ricorso avverso il bando ed il Tar in primo grado ha ritenuto legittimo l’operato della Città Metropolitana. 

Sopravviene adesso, da parte della Società Piano Battaglia s.r.l, un ulteriore ricorso al TAR inerente la rescissione del contratto di concessione.

Nonostante il nuovo scenario, la Città Metropolitana, insieme a tutti gli altri Enti del Territorio Madonita, conferma l’impegno a ricercare una soluzione per ottenere la stabile gestione della Stazione Sciistica nel rispetto delle norme vigenti.