Marsala, una parte del Paolo Borsellino, tornerà ad occuparsi di pazienti Covid

L’ospedale Paolo Borsellino di Marsala tornerà  nuovamente ad ospitare i pazienti Covid.

E’ la notizia circolata in forma non ufficiale questa mattina ma poi confermata dallo stesso Sindaco di Marsala Massimo Grillo che ha comunicato personalmente il contenuto di un confronto telefonico avuto in mattinata con l’assessore Razza.

Il costante incremento di casi Covid  nelle ultime settimane lascia ipotizzare purtroppo che la Sicilia potrebbe arrivare a contare fino a 20.000 casi covid.  Per prepararsi ad affrontare la situazione, il sistema sanitario regionale prevede dunque di avere bisogno di 2500 posti letto, di cui 200 in Provincia di Trapani.

Mesi fa, lo stesso assessore Razza era venuto a Marsala dichiarando che sarebbero stati realizzati dei lavori al vecchio ospedale San Biagio per attrezzare una parte di esso a Covid Hospital.

Nulla però si è mai mosso in tal senso ed ora è emerso invece che il San Biagio non può essere utilizzato perché non ha le necessarie caratteristiche antisismiche.

Ragion per cui,  si è tornati a guardare al Paolo Borsellino.   Il Sindaco Massimo Grillo ha quindi chiesto all’assessore Razza un incontro urgente con tutti i Sindaci della provincia al fine di ottenere un quadro complessivo ed una mappatura dei presidi ospedalieri della provincia.

“Alla luce di questa evoluzione negativa,  bisogna attivare un processo decisionale fondato sulla condivisione e sulla concertazione” – ha detto oggi  Grillo.

Probabilmente Marsala non sarà il solo nosocomio interessato né lo sarà in maniera totale, come  accadde nella prima fase della pandemia. L’ipotesi, chiesta anche da Grillo, è di convertirne solo una parte della struttura e lasciare inalterati reparti fondamentali come ginecologia, pediatria o anche il pronto soccorso che, per il Primo Cittadino, deve rimanere un’area sicura per tutti.

 “Abbiamo avuto rassicurazioni da parte dell’assessore Razza – dice Grillo –  ma chiediamo che vengano formalizzate nel corso della conferenza dei Sindaci che spero si svolga in settimana”.

Vista la particolare situazione sanitaria che ci apprestiamo a vivere, il Sindaco Grillo ha fatto appello al senso di comunità di tutti i cittadini e di tutte le forze politiche, opposizione compresa, affinché Marsala agisca con obiettivi e richieste condivise.

Motivo per cui Grillo ha chiesto un incontro con  maggioranza e di opposizione. “Chiedo alla politica senso di responsabilità” – ha detto.

Oggi in Provincia di Trapani si registrano 385 casi, di cui 61 a Marsala