giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeAmbientePantelleria: in arrivo 2 milioni di euro dal Mise per l’efficientamento energetico

Pantelleria: in arrivo 2 milioni di euro dal Mise per l’efficientamento energetico

Due milioni di euro di finanziamento in arrivo dal MISE per consentire l’efficientamento energetico di cinque degli edifici comunali più importanti per i servizi ai cittadini, lavori che permetteranno un risparmio notevole sulle utenze elettriche che vengono utilizzate non solo per l’illuminazione, ma anche per il riscaldamento e il funzionamento di vari macchinari.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha comunicato che le proposte progettuali, presentate dal Comune di Pantelleria nell’ambito del Programma Operativo Complementare Energia e Sviluppo dei Territori 2014-2020, Misura 4.1.1, sono state tutte ammesse a finanziamento.

Il 31/10/2019 il Comune di Pantelleria aveva presentato cinque proposte progettuali inerenti agli interventi di efficientamento energetico degli edifici relativi ai seguenti immobili comunali: canile municipale, Mediateca, Scuola Elementare di Scauri, Asilo di Via Salibi e Asilo di Via Dante.

I lavori che saranno realizzati riguarderanno la coibentazione delle superfici opache, la sostituzione degli infissi e l’installazione di impianti solari per la produzione di energia elettrica e termica.

I progetti sono stati valutati dal Ministero dello Sviluppo Economico con il supporto di ENEA e ammessi al finanziamento.

Già con i lavori di efficientamento energetico fatti all’edificio del Comune, abbiamo avuto un risparmio energetico pari al 60% circa delle utenze elettriche, questi ulteriori lavori, permetteranno alla comunità pantesca un risparmio notevole, che ad esempio per la Mediateca può arrivare fino all’80%, e un miglioramento della qualità degli ambienti attualmente utilizzati per dei servizi fondamentali per l’isola.

Continua il percorso intrapreso da questa amministrazione, volto al risparmio energetico e l’utilizzo delle energie rinnovabili, un percorso premiato ed apprezzato anche dal Governo nazionale.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS