martedì, Novembre 29, 2022
HomePoliticaParte da Scillato la difesa e il sostegno alla Terza età,il sindaco...

Parte da Scillato la difesa e il sostegno alla Terza età,il sindaco Cortina conferisce apposita delega: Soddisfazione di Sparacino, Coordinatore F.I. “Seniores”Sicilia

Grande apprezzamento è stato espresso dal Coordinatore regionale di Forza Italia “Seniores” della Sicilia Occ., Salvatore Sparacino, nei confronti del neo Sindaco di Scillato, Giuliano Cortina, per avere conferito a una giovanissima assessore della sua Giunta, Valentina Pagano, anche la specifica delega per le “Politiche a sostegno della Terza Età”.

“Non si tratta, – spiega Sparacino – della già prevista, nota e doverosa assistenza agli anziani, ma di una più forte e articolata presenza della Pubblica amministrazione e dei cittadini per la difesa e sicurezza sociale degli anziani, per la difesa delle loro pensioni che, dal Governo Monti a quello attuale, sono state saccheggiate per ben oltre 27 miliardi di Euro, già solo per la mancata perequazione delle stesse e in sfregio anche alle indicazioni della Corte Costituzionale”.

Già da tempo i Seniores azzurri si sono intestati, in Italia, la battaglia per inserire ai vari livelli, comunale, regionale e nazionale l’apposita Delega di Governo inerente la “Terza Età”.

“Al riguardo – aggiunge Sparacino – dai Seniores di tutta Italia sono stati organizzati convegni e Flash Mob a Milano, Roma, Firenze, Genova, Bologna e altre città italiane. Lo Faremo anche a Palermo. L’attenzione deve scendere anche a livello di altri grandi e piccoli Comuni per dare voce alle problematiche della terza età, e quindi degli anziani, per la loro sicurezza, difesa giuridica, finanziaria, economica, sanitaria (si ricordino per esempio le R.S.A., in tempo di Covid-19, ove Governo e Istituzioni si sono comportati come ladri di dignità di tanti anziani, che spesso, invece sono stati considerati come “scarti” da sacrificare sull’altare della pubblica inefficienza”.

“Ci impegneremo – ribadiscono il Sindaco Cortina e l’assessore Pagano – perché anche dal nostro piccolo Comune, e dalla nostra Amministrazione, parta una campagna di sensibilizzazione regionale delle problematiche della Terza età perché oggi gli anziani, i nonni, continuano ad aiutare i figli e i nipoti. Sono dei pilastri della famiglia. Ma anche i giovani, ora, debbono fortemente aiutarli a salvarli dalle inefficienze sociali della società in cui viviamo. Vivere a lungo non è una colpa, ma una grandiosa opportunità”.

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments