martedì, Febbraio 7, 2023
HomeCronacaBronte,Firrarello ai suoi concittadini: "andate prima o dopo la festa a commemorare...

Bronte,Firrarello ai suoi concittadini: “andate prima o dopo la festa a commemorare i defunti”

“In tempi di covid bisogna pensare anche a questo”.

Un sospiro profondo anticipa l’appello che il sindaco di Bronte, Pino Firrarello, ha deciso di rivolgere ai propri concittadini. L’ex senatore, infatti, pensando a tutte le iniziative che è giusto adottare per far sì che la vita a Bronte continui serena tenendo lontano il covid, ha deciso di raccomandare ai brontesi di evitare di recarsi al cimitero nei tradizionali giorni dell’1 e del 2 novembre, per evitare assembramenti.

Sapendo però che il culto dei defunti è fra i più sentiti nella popolazione, il sindaco la ha invitata a recarsi al cimitero nei giorni che precedono la festa, oppure di farlo dopo.

“E’ una soluzione di buon senso. – spiega – Io sono già andato a trovare i miei cari al cimitero di San Cono. Mai avrei rinunciato a farlo, ma l’ho fatto adesso che il cimitero non è ancora affollato. La stessa cosa farò qui a Bronte. Durante le feste il rischio di assembramento è altissimo e con esso il rischio del contagio. Ed allora – continua – ci sono ancora circa 10 giorni alla Commemorazione dei defunti: portiamo adesso i fiori che avremmo voluto portare nei giorni di festa”.

Poi l’ex senatore scherzando conclude: “Credetemi, anche i defunti sono d’accordo. – afferma sorridendo – Preferiscono che continuiamo ad andarli a trovare solo in cimitero, piuttosto che nell’aldilà”.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS