Figuccia da Conte: “Domani sarò a Roma con ristoratori, partite IVA e commercianti”

246

Monta la protesta di tutte le attività produttive e delle piccole e
medie imprese siciliane dopo i nuovi provvedimenti varati in queste
ore.
“Domani sarò a Roma per un’iniziativa organizzata insieme agli
operatori dei mercati impegnati in sagre e fiere – a dirlo è Vincenzo
Figuccia deputato dell’Udc all’Ars e leader del Movimento Cambiamo la
Sicilia – dopo la manifestazione di ieri, abbiamo concordato che a noi
si uniranno anche ristoratori e gestori di bar ma anche di cinema e
palestre. Temiamo che queste misure restrittive a partire dalla
chiusura per le ore 18 di bar e ristoranti possano essere solo
l’inizio di un nuovo lockdown. Per questo andremo a manifestare domani
alle 11 davanti Palazzo Chigi per chiedere al Presidente del Consiglio
dei ministri di creare un maggiore equilibrio tra questi
provvedimenti e soprattutto di avviare misure di aiuto e di sostegno
economico ai cittadini. Che fine ha fatto la tanto promessa potenza di
fuoco? Vogliamo provvedimenti certi – conclude – per evitare il
collasso economico del Paese”