Marsala, continua per il 4° anno la scuola di formazione all’impiego sociale e politico: “Tessitori di fraternità e di amicizia sociale”

“Tessitori di fraternità e di amicizia sociale” è il tema scelto per il 4° anno della Scuola di formazione all’impegno sociale e politico che si svolgerà a Marsala dal prossimo mese di dicembre al mese di giugno del 2021.

L’itinerario formativo si basa sulla nuova Lettera enciclica del Papa “Fratelli tutti” (FT). Francesco ci ricorda che “per molti la politica oggi è una brutta parola, e non si può ignorare che dietro questo fatto ci sono spesso gli errori, la corruzione, l’inefficienza di alcuni politici. A ciò si aggiungono le strategie che mirano a indebolirla, a sostituirla con l’economia o a dominarla con qualche ideologia. E tuttavia, può funzionare il mondo senza politica? Può trovare una via efficace verso la fraternità universale e la pace sociale senza una buona politica? ” (FT, n. 176). 

Tanti auspichiamo, come ha affermato spesso il Pontefice, una politica sana – e quindi politici onesti, preparati e lungimiranti – che sappia riformare le istituzioni pubbliche e che trovi soluzioni adeguate alle questioni urgenti del nostro tempo, al contrasto alle disuguaglianze ed alla disoccupazione, alla tutela della vita umana ed alla salvaguardia del creato.

La Scuola, organizzata dall’Opera di Religione Mons. Gioacchino Di Leo e dall’Associazione “Cercasi un fine Onlus”, con il patrocinio della Diocesi di Mazara del Vallo, è aperta a tutti coloro che sono convinti dell’importanza dello studio, della formazione permanente, del confronto pacato e costruttivo, della condivisione di saperi e di esperienze.

Considerata l’attuale pandemia,  la Scuola – grazie alla disponibilità dell’Editore della Tv marsalese “LaTr3”, utilizzerà la “diretta” e con un numero limitato “in presenza” di iscritti negli studi televisivi.

4° anno della Scuola di formazione all’impegno sociale e politico a Marsala

Programma anno 2020 -2021

Tessitori di fraternità e di amicizia sociale

Sabato 5 dicembre 2020 – Tutti fratelli… chi rema contro?   (FT, nn. 1-65)

Relatore: Filippo Romano, Incaricato per il contrasto ai roghi nella Terra dei fuochi

Sabato 23 gennaio 2021 – Costruire fraternità da credenti e non credenti   (FT,  nn. 57-113)                                                                                           

Relatore: Domenico Mogavero, Vescovo di Mazara del Vallo

Sabato 20 febbraio 2021 – La fraternità e i nodi economici   (FT, nn. 114-127)

Relatore: Mjriam Ognibene,  Formatrice e Coach professionista

Sabato 13 marzo 2021 – L’amicizia: dal cortile dei prossimi al mare dei migranti   (FT,  nn. 128-153)                                                                                                             

Relatore: Tommaso Ricciardi, Prefetto di Trapani

Sabato 10 aprile 2021 – La migliore politica  (FT, nn. 154-197)

Relatore: Massimo Grillo, Sindaco di Marsala

Sabato 8 maggio  2021  –  Creare cultura di fraternità: un dialogo nella verità (FT, nn. 198-224)

Relatore: Anna Straropoli, Sociologa dell’Istituto di Formazione Politica “Pedro Arrupe” – Centro Studi Sociali di Palermo

Sabato 5 giugno 2021 – Diventare artigiani di pace    (FT, nn. 226-270)

Relatore: Rocco D’Ambrosio, Docente di filosofia politica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma e di Etica della Pubblica Amministrazione presso il Dipartimento per le politiche del personale dell’Amministrazione del Ministero dell’Interno (ex SSAI, Roma)

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE E DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA

La quota/contributo di iscrizione per l’intero programma è di € 10,00. Agli iscritti verrà consegnata la Lettera enciclica “Fratelli  tutti”.

STRUTTURA DEGLI INCONTRI

La metodologia: ogni incontro si svolgerà in diretta televisiva e Facebook. La prima ora è affidata al docente, la restante mezz’ora si faranno interventi/domande in studio e/o per telefono/videochiamata. Periodicamente si terranno delle verifiche comunitarie e di ascolto/confronto di “buone pratiche” sulle tematiche esaminate.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E CREDITI FORMATIVI

La scuola si inserisce nel circuito di scuole promosse dall’Associazione Cercasi un fine Onlus; il direttore scientifico è il prof. rev. Rocco D’Ambrosio.

Al termine del percorso formativo sarà consegnato il relativo attestato di partecipazione. A domanda, potrà essere consegnata l’attestazione utile alla richiesta di riconoscimento di crediti formativi, da presentarsi alla personale facoltà universitaria o scuola superiore.