On. Figuccia: “mi fido del popolo, tutti fuori dai Palazzi per sostenere la protesta di chi è costretto a chiudere”

 “Questo pomeriggio sono sceso in piazza al fianco di tutte quelle categorie beffate a colpi di dpcm: palestre, ristoranti, bar, fiere, sagre e mercati. Interi comparti dilaniati dai provvedimenti che li stigmatizzano iniquamente come luoghi dell’insicurezza e del contagio. Il vero virus che ammorba è l’indifferenza verso quel tessuto economico che è il vero motore del Paese e questo ahimè Conte e company non lo hanno capito. Il popolo, è il vero depositario della verità, e io proprio del popolo mi fido. A Musumeci e agli altri notabili dico di uscire dai palazzi, di scendere in questa piazza che merita rispetto e attenzione, abbandonando una volta per tutte il linguaggio della demagogia”. Lo afferma Vincenzo Figuccia deputato dell’Udc all’Assemblea regionale siciliana.