Trapani candida la Palestra “Pinco” al bando Sport e Periferie con un progetto di 1.100.000 €

149

Trapani candida la Palestra “Pinco” al bando Sport e Periferie con un progetto di 1.100.000 €.
Con la delibera n. 324 del 29 ottobre scorso è stato approvato il progetto dei lavori di manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo denominato “Palestra Pinco” sito nel lungomare Dante Alighieri che ha consentito la candidatura al Bando “Sport e Periferie”, per l’importo complessivo di 1.100.000 €, della Presidenza del Consiglio dei Ministri Uffico per lo Sport.
“Occorre – afferma il Sindaco Tranchida – recuperare anche per l’impiantistica sportiva cittadina sui ritardi che abbiamo trovato al nostro insediamento, tanto nella progettazione dei lavori di riqualificazione oltre che nella programmazione dei lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria. Per questo motivo – aggiunge Tranchida – come Giunta comunale e grazie al lavoro degli uffici tecnici stiamo elaborando un piano unico degli interventi sull’impiantistica che, vista l’emergenza di alcune situazioni, potrebbe portare anche ad un indebitamento diretto da parte del Comune”.
“La disponibilità di nuove palestre e campi sportivi – dichiara l’assessore allo sport Abbruscato – permetterebbe l’attivazione di progetti di inclusione sociale e lo sviluppo educativo dei giovani, consentendo la crescita dell’associazionismo sportivo diretto a conseguire anche risultati nelle varie discipline praticate. In questa direzione – aggiunge l’Assessore Patti – abbiamo anche candidato dentro Agenda Urbana l’impianto sportivo di Bonacerame per un importo di circa 700.000 €”.