Misericordia di Mazara, grande successo per la giornata di screening al Covid-19

Questa mattina già molto presto erano in tanti i cittadini presenti all’interno di Piazza della Repubblica per effettuare il tampone gratuito che la Misericordia di Mazara San Vito effettuava come screening epidemiologico per la prevenzione al Covid-19.
La mattinata si è aperta con il “Silenzio” militare per tutti i caduti durante questo brutto periodo, e con l’inno d’Italia simbolo di unità e appartenenza alla nostra Nazione.
Sono seguiti gli interventi del vescovo della Diocesi di Mazara S.E.R. Mons. Domenico Mogavero e del Presidente del consiglio comunale Vito Gancitano che hanno inaugurato la giornata che fino alle 13.30 ha visto effettuare tamponi rapidi alla cittadinanza.
La manifestazione ha avuto un riscontro più che positivo vista l’impeccabile organizzazione logistica e i numerosi partecipanti i quali hanno fatto si che finissero tutti gli 800 tamponi disponibili. Questa azione dimostra grande interesse della Città alla prevenzione ed al cercare di bloccare questo virus che sta torturando le nostre vite. Trovare eventuali positivi grazie a questi screening di massa non fa altro che tutelare chi sa di non essere positivo e di conseguenza tutti quelli che potrebbero essere a contatto con lui.
Vogliamo anche rassicurare la nostra Città in quanto su 800 tamponi svolti sono risultati positivi soltanto 4 individui che grazie al distanziamento non avevano avuto contatti con altre persone ed immediatamente sono stati accompagnati a casa avviando tutte le procedure del caso con la massima sicurezza.
Sono doverosi i ringraziamenti, in primis al Commissario dell’Asp 9 Trapani dott. Paolo Zappalà che ha donato gli 800 tamponi alla Misericordia di Mazara, successivamente alla città di Mazara del Vallo nella persona del Sindaco dott. Salvatore Quinci e del presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano che in questi giorni si è molto speso per la manifestazione.
Vogliamo ringraziare pubblicamente tutti i volontari della Misericordia di Mazara San Vito insieme all’Avis ed ai Vigili del Fuoco in congedo.
Per ultimi ma i più preziosi vogliamo ringraziare tutti i medici e gli infermieri dell’Asp9 che in maniera gratuita hanno offerto il loro tempo e si sono subito messi a disposizione per effettuare i tamponi e che ormai da mesi sono in prima linea notte e giorno a servizio della comunità.
La Misericordia di Mazara del Vallo “San Vito” è da sempre vicina ai suoi cittadini e sempre lo sarà. Lo spirito del volontariato è proprio questo, mettere se stessi a servizio degli altri.