Pantelleria, approvato il Piano per il Fondo Perequativo

IL 29 ottobre scorso abbiamo approvato il Piano di Riparto del Fondo Perequativo Regionale previsto dall’art. 11 della L. R. 12/5/2020 n. 9.

Il fondo nasce per ristorare le amministrazioni comunali che, avendo concesso alla propria cittadinanza una riduzione di imposte per affrontare l’emergenza Covid, si trovano adesso in carenza di risorse necessarie per garantire tutti i servizi alla popolazione.

Il Fondo Regionale, pari ad oltre 263 milioni di euro, è ripartito fra i Comuni essenzialmente in base alla popolazione residente e le risorse destinate al nostro territorio ammontano a circa 418.500,00 euro.

Per decisione univoca di questa amministrazione, le risorse saranno destinate ad abbattere il più possibile la tassazione delle attività produttive dell’Isola.

Si vuole dunque proseguire la strada già imboccata destinando una prima tranche di fondi all’azzeramento della Tassa sui Rifiuti che le attività produttive avrebbero dovuto pagare durante il lockdown scorso.

Una seconda cospicua somma sarà indirizzata a ridurre ulteriormente le imposte del 2020 gravanti sulle circa mille partite Iva operanti sul territorio, provvedimento questo che si aggiunge al prossimo abbattimento della seconda rata dell’IMU 2020, appena annunciato dal Governo Nazionale.

Stiamo anche valutando la possibilità di avviare azioni finalizzate al rilancio turistico dell’Isola attraverso la destinazione di una parte del fondo Regionale.