Spaccio di droga, arrestato 20enne trapanese

I Carabinieri di Erice, nel corso di un mirato servizio di contrasto allo spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto Giuseppe POGGI, trapanese classe 2001 per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Poco più di due mesi fa Poggi era stato arrestato per lo stesso motivo insieme alla madre ed al compagno della madre; essendo libero di circolare durante la giornata i Carabinieri di Erice monitoravano i suoi spostamenti e i posti frequentati. Giovedì scorso, i militari dell’Arma, notato il soggetto in via Marconi, con atteggiamento nervoso e guardingo, hanno deciso di sottoporlo a controllo. Durante le procedure di identificazione il giovane ha provato a disfarsi di un involucro, recuperato dai militari, che conteneva 24 dosi di marijuana destinata allo spaccio. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro, in attesa di essere depositato presso l’ufficio corpi di reato. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di udienza di convalida, svoltasi ieri mattina e conclusasi con la convalida dell’arresto e l’applicazione della pena degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.