Alcamo: nuove disposizioni di accesso per le strutture culturali e gli impianti sportivi

La DIREZIONE 6, Cultura, Promozione Turistica e Attività Sportive del Comune di Alcamo – facendo seguito alle Disposizioni attuative del DPCM del 03.11.2020 – ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 – rende note le nuove disposizioni di accesso per le seguenti strutture: Biblioteca Civica “Sebastiano Bagolino”, Museo “MACA”, Cittadella dei Giovani, Museo degli Strumenti Musicali Multietnici Centro Congressi Marconi, Sale destinate a convegni ed attività culturali, Palestre comunali (Palazzello, Tre Santi, Palagrimaudo), Stadi comunali “Lelio Catella” e “Sant’Ippolito”.

Con effetto immediato e fino al 03 dicembre 2020: sono sospese le attività all’interno di tutte le strutture destinate ad attività culturali.

Le attività motorie e di base all’interno delle palestre ed altri impianti sportivi comunali sono sospese fino al 03 dicembre 2020.

Negli impianti sportivi comunali è consentito: svolgere attività sportiva o motoria all’aperto, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività, salvo che non sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti.

E’ consentito lo svolgimento degli eventi e le competizioni sportive, a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico, riconosciuti di interesse nazionale con provvedimento del Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e del Comitato italiano paralimpico (CIP), riguardanti gli sport individuali e di squadra organizzati dalle federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, organismi sportivi internazionali.

In ogni caso le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli per contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19.

L’attività e l’erogazione dei servizi della Biblioteca Civica “Sebastiano Bagolino”, in ottemperanza delle misure adottate per prevenire e contrastare la diffusione del contagio da COVID-19, avviene esclusivamente: telefonando al 0924 590287; inviando un messaggio all’indirizzo e-mail prenotazione.bibliotecacivica@comune.alcamo.tp.it; tramite opac all’indirizzo www.bibliotp.it.  

In considerazione della situazione i prestiti dei libri sono automaticamente prorogati e non verranno applicate le sanzioni previste in caso di ritardo nella restituzione. Inoltre sarà attivato il prestito online, con consegna dei libri a domicilio.