Orto della Solidarietà all’Istituto Per l’Agricoltura e l’Ambiente “Santo Asero”, sede associata dell’I.I.S. “Francesco Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla

“La solidarietà va fatta sempre in silenzio e noi oggi abbiamo voluto dare vita a questa importante iniziativa per lanciare un segnale forte ai nostri alunni e di vicinanza alla comunità a cui apparteniamo”.

Con queste parole la dirigente scolastica dell’IIS. “F.Redi”, la dott.ssa Giuseppa Morsellino, ha dato l’avvio all’iniziativa l’Orto della Solidarietà tenutosi stamattina nel cortile della Mensa Sociale “La bisaccia del pellegrino” a Paternò in provincia di Catania. Casse di verdura offerte, nel pieno rispetto delle normative anti Covid, come segno di solidarietà verso chi è meno fortunato.

“In una situazione complessa come quella attuale- prosegue la dirigente- il merito va ai nostri ragazzi. Sono loro il cuore pulsante del nostro istituto e sono loro che, circa un mese fa, hanno avviato questo progetto curandolo in ogni minimo dettaglio fino ad oggi. A questo proposito desidero ringraziare il responsabile della mensa sociale dott. Salvatore Mazzamuto, il sindaco di Paternó Nino Naso,  la responsabile dei Servizi alla Persona dottoressa Concetta Conti e ovviamente i nostri studenti che hanno reso possibile tutto questo”.

Alla consegna delle casse di verdura hanno preso parte una rappresentanza della seconda classe dell’Istituto Per l’Agricoltura e l’Ambiente “Santo Asero”, sede associata dell’I.I.S. “Francesco Redi” di Paternó, Belpasso e Biancavilla. Accanto a loro, i professori Alfio Baudo e Salvatore Russo Forcina, promotori dell’iniziativa, il prof. Giovanni Sapienza, responsabile dell’IPAA “Santo Asero”, e la prof.ssa Giuseppina Fazzio, Responsabile Funzione Strumentale Rapporti col Territorio, dell’I.I.S. “Francesco Redi”.