Sanificazione delle ambulanze e ritardi nella manutenzione, interviene Randazzo

Un’interrogazione a risposta scritta è stata presentata dal consigliere comunale di Mazara del Vallo, Giorgio Randazzo per affrontare il tema delle varie criticità che riguardano il sevizio ambulanze.

Molte ambulanze, allo stato attuale, oltre alle emergenze, vengono utilizzate per i trasferimenti in altri Ospedali dei pazienti affetti da COVID19.

Randazzo evidenzia anche la presenza  di un unico centro per la sanificazione delle ambulanze sito a Trapani che costringe pertanto a lasciare i territori scoperti per ore: “Tutte le ambulanze a fine turno a recarsi a distanza di km dai territori nella quale effettuano servizi di soccorsi o di trasferimento di pazienti COVID19 – scrive Randazzo –  creando per ore numerosi disagi agli operatori e a cittadini che ne richiedono l’intervento”.

Nei giorni scorsi, la questione è stata sollevata anche da alcune sigle sindacali senza tuttavia aver ottenuto rassicurazioni in merito.

 A questo si aggiunge anche la lentezza nella manutenzione dei mezzi ormai allo stremo:  Mazara, per esempio, da giorni affronta l’emergenza con un’ambulanza in meno sulle due disponibili a causa di un guasto ancora non risolto.

Alla luce di tutto ciò, Randazzo interroga l’amministrazione comunale per chiedere se è previsto un intervento da parte del Sindaco, in accordo con i Comuni presso l’Assessorato Regionale alla Salute per richiedere il potenziamento dei centri di sanificazione per le ambulanze 118 nella Provincia di Trapani.