Alcamo,Buoni spesa regionali: comunicazione per gli aventi diritto

Sono stati erogati a 233 nuclei familiari i buoni spesa regionali sotto forma di vouchers, a fronte di 590 istanze presentate.

La piattaforma Maggioli cui fa capo il servizio informatico del Comune di Alcamo ha comunicato a tutti gli utenti che la pratica era stata presa in carico correttamente, ma erroneamente ha altresì comunicato agli utenti con esito positivo che a quelli con esito negativo, lo stesso messaggio.

Naturalmente, le domande con esito positivo hanno generato i conseguenti vouchers.

I restanti richiedenti che hanno avuto la domanda rigettata sono stati avvertiti tramite posta elettronica (email) dell’esito negativo e potranno, qualora i requisiti siano nel frattanto cambiati, partecipare al nuovo avviso che verrà pubblicato a giorni.

Stante la difficoltà di compilazione delle istanze, per il corretto e indispensabile invio contestuale degli allegati richiesti, l’ufficio dei Servizi Sociali istituirà un numero dedicato per i cittadini che volessero assistenza per la presentazione delle domande.

Dichiara l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Alcamo, Stefano Alessandra “I nostri uffici, tramite il lavoro incessante degli Assistenti Sociali e di tutto il personale, vogliono garantire sostegno a tutti coloro che si trovano in difficoltà economica in questo difficile momento socio/sanitario, pertanto è importante ricordare la possibilità di accedere nuovamente all’avviso che verrà pubblicato nei prossimi giorni; ed ancora, per chi non avesse i requisiti per l’accesso ai Buoni Spesa, è possibile fare domanda di Assistenza Economica”.