Disservizi 118, Catalfamo (LEGA) presenta interrogazione all’Ars raccogliendo l’allarme di Randazzo

“Nell’ottica di collaborazione istituzionale tra classe dirigente e territorio, apprendo con soddisfazione dell’Interrogazione presentata all’ARS dal Gruppo Parlamentare del nostro Partito che vede il Capogruppo Antonio Catalfamo primo firmatario, con la quale si chiede urgentemente all’Assessorato Regionale alla Salute di intervenire in merito ai numerosi disservizi con i quali i nostri operatori 118 ogni giorno sono costretti a convivere. Criticità nel loro complesso, che causano numerosi disservizi ai cittadini che ne chiedono ausilio soprattutto in questo momento di emergenza sanitaria . Vigileremo con costanza affinchè vengano date risposte certe e celeri , a partire dai centri di sanificazione delle ambulanze che devono essere installati in prossimità di tutte le postazioni 118 per scongiurare turni scoperti che metterebbero a rischio la salute dei cittadini con notevoli aggravi di costi a carico delle finanze della Regione visto che ogni ambulanze per essere sanificata a fine turno deve percorrere centinaia di chilometri”.