Pantelleria, inizierà il 25 novembre il Progetto ‘Donna: una strada in salita’ con una videoconferenza contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, inizierà il 25 novembre il Progetto DONNA: UNA STRADA IN SALITA, dall’idea dell’Assessore alle Politiche Sociali, Culturali, Giovanili e alle Pari Opportunità del Comune di Pantelleria, Francesca Marrucci. Un progetto rimodulato per renderlo realizzabile in periodo Covid, che si terrà quindi online.
 

Dopo questo primo appuntamento se ne terranno altri 4, con varie tematiche, da svolgersi fino all’8 marzo, Giornata Internazionale della Donna. La serie di eventi sarà realizzata insieme ai Servizi Sociali, con la collaborazione di vari soggetti del territorio, come il Comitato Studentesco, e varie associazioni dalla Sicilia e da tutta Italia.
 

Le tematiche riguarderanno Le donne nella StoriaLa cultura, il lavoro ed il linguaggio sessistaLe donne dell’antimafia e ovviamente I diritti delle donne.
 

Tutti gli eventi si terranno in videoconferenze in diretta, con ospiti illustri che tratteranno via via gli argomenti e risponderanno alle domande degli utenti, inclusi apporti artistici sempre a tematica femminile.
 

Le videoconferenze saranno poi disponibili registrate sul canale YouTube dell’Assessorato alla Comunicazione, sulla Pagina e sui gruppi assessoriali del Comune e sui siti dei media partner: Pantelleria Notizie, Punto a Capo Online e Pantelleria Internet.

Il costo per questi eventi sarà zero per il Comune, in quanto i mezzi per la trasmissione e l’organizzazione saranno messi a disposizione gratuitamente dall’Assessore e dall’Associazione Punto a Capo.
 

Hanno già dato la propria adesione la Prof. Anna Foa e la Prof. Maria CanaleMaria Beatrice GiovanardiLorenzo Gasparrini, la Sen. Monica Cirinnà, la Cons. Reg. Eleonora MattiaFiammetta Borsellino, la Prof. Gabriella EbanoLella Seminerio e altri ospiti stanno dando man mano la loro disponibilità. Gli altri appuntamenti saranno annunciati man mano in questi 3 mesi e mezzo di ‘strada in salita’.

L’incontro del 25 novembre inizierà alle ore 17.30 e avrà il titolo ‘NON È AMORE’ ed è stato organizzato in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, la Procura della Repubblica di Marsala, lo Sportello Antiviolenza, i Servizi Sociali del Comune di Pantelleria, le associazioni MetamorfosiLe Onde e Casa di Venere che lavorano a vari livelli con lo Sportello Antiviolenza.

L’evento mira ad informare e rassicurare le donne sul percorso da fare per denunciare e per tornare poi ad avere una vita indipendente in sicurezza.

PARTECIPANO:

Mar. Ca. Giacomo Davide Bertolino, Procura della Repubblica di Marsala

Annamaria Bonafede, Associazione Metamorfosi

Francesca Parrinello, Associazione Casa di Venere

Adriana Piampiano, Associazione Le Onde

Rosy Conti, Assistente Sociale Comune di Pantelleria

Cinzia Bochicchio, Attrice

Sabina Esposito, Vice Presidente del Consiglio

Francesca Marrucci, Assessore Politiche Sociali
 

Ci saranno informazioni, testimonianze, filmati e la possibilità di fare domande in diretta.

Contestualmente, il Castello sarà illuminato di rosso dal 25 novembre al 10 dicembre, periodo in cui si celebrano le Giornate Internazionali dei Diritti Umani che quest’anno saranno incentrate sui diritti delle donne.
 

Nelle giornate successive, fino al 10 dicembre, saranno pubblicati sui canali social del Comune i 5 corti del Progetto #cosedauomini finanziato dal Ministero delle Pari Opportunità. Questi corti hanno un’importante finalità, cioè quella di chiamare in causa direttamente gli uomini nella questione della violenza. Infatti, si fanno campagne sempre rivolte alle donne, ma sarebbe opportuno e fondamentale parlare soprattutto agli uomini, mariti, compagni, padri, ex, che sono gli autori di queste violenze.
 

I MEDIA PARTNER dell’iniziativa sono le testate Pantelleria InternetPantelleria NotiziePunto a Capo Online che trasmetteranno le dirette e/o le metteranno a disposizione per la visione anche in registrata. Ovviamente sarà ben accolta qualsiasi segnalazione da parte delle altre testate che vorranno ospitare la diretta tramite YouTube (link in fondo per embed).
 

Questo farà in modo che le videoconferenze saranno viste e diffuse in tutto il territorio nazionale, oltre che sull’isola.

Sempre nell’ottica di unire cultura e sociale, oltre agli apporti in ogni singolo evento, includeremo a questo anche un altro progetto di concerto+reading dedicato alle donne, organizzato in registrata con giovani artisti panteschi che hanno voluto contribuire all’iniziativa con un omaggio alla donna ed al suo universo.
 

Un grande progetto in divenire che unisce sensibilità, saperi, conoscenze, informazioni e voglia di essere. Per cominciare a guardare al ruolo delle donne nella società in modo diverso, senza scadere in stereotipi e discriminazioni.

Per far sì che la strada non sia più in salita.
 

Francesca Marrucci

Assessore alla Cultura, Politiche Giovanili, Politiche Sociali, Pari Opportunità, Comunicazione, Turismo
 

Canali social per la diretta
 

Diretta su YouTube (con codici per embed): https://www.youtube.com/watch?v=mY6GNxEGEB0

Pagina Facebook del Comune di Pantelleria: https://www.facebook.com/comunedipantelleria

Gruppo Facebook Assessorato alla Comunicazione:

https://www.facebook.com/groups/comunicazionecomunepantelleria