Omicidio Castelvetrano, fermato un 32enne

Un 32enne castelvetranese con precedenti penali, è stato fermato dai Carabinieri di Castelvetrano, per l’omicidio del 33enne Vincenzo Adamo Favoroso, ucciso ieri sera con un colpo di pistola al petto.

Le indagini scattate subito dopo il ritrovamento del cadavere, intorno alle 04:00 di questa mattina in un terreno isolato in via Manganelli, hanno portato al fermo del giovane.

Dagli accertamenti svolti infatti, correlati dai rilievi tecnici da personale del Comando Provinciale di Trapani, sono emersi gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 32enne castelvetranese che, per tanto, è stato tradotto in carcere con l’accusa di omicidio.

Sono tuttora in corso accertamenti per verificare se il presunto autore abbia agito da solo o si sia fatto aiutare da qualche complice.

Ulteriori dettagli verranno forniti a seguito di udienza di convalida.