“Il pesce palla e la luna”: il libro d’esordio della scrittrice Sugameli da dicembre disponibile in tutte le librerie

Dopo aver superato i 13.500 download in formato e-book, “Il pesce palla e la luna”, racconto per bambini (e adulti di qualunque età) di Antonella Sugameli, sarà disponibile (su prenotazione) in tutte le librerie. Traendo ispirazione da illustri precedenti, come “La principessa che credeva nelle favole” di Marcia Grad, l’esordio letterario della scrittrice siciliana trasferitasi a Barcellona è il viaggio iniziatico di un simpatico pesce palla, accompagnato dal suo mentore Briglio, alla scoperta dell’Oceano e di sé, con le illustrazioni di Maria Di Fiore

Un inestinguibile senso di insoddisfazione muove il protagonista verso l’altrove. La fascinazione, che lo spinge a visitare luoghi ignoti, sarà motivo di conflitto e di crescita. Durante il viaggio conoscerà personaggi significativi e altri di passaggio. Tra questi, Marina, la stella marina, che all’eroe affiderà un oggetto prezioso; Musa, la medusa scontrosa, il cui unico vezzo è l’arroganza, infine uno strano essere luminoso dall’aspetto magnifico, possente, irraggiungibile, che spingerà il pesce senza nome sempre oltre, alla scoperta di sé. Ogni incontro condurrà il protagonista alla riflessione. E quanto più si allontanerà da casa, tanto più si avvicinerà alla sua meta. Il tesoro è più vicino di quanto si pensi.

“Questa è una storia nata dalle viscere – commenta Antonella Sugameli – Totale frutto di ispirazione. In quel tempo la mia parte maschile era in viaggio, cercava una sua definizione. Serafina e Pesce Palla rappresentano il femminile e il maschile in me, poli opposti sí, ma che anelano all’incontro non allo scontro. La Luna simboleggia la realizzazione piena di questo desiderio profondo”.

Un libro per bambini, che può (o forse deve) essere letto anche dagli adulti. 

Biografia
Antonella Sugameli, nasce a Palermo il 1 agosto 1979. Fin da bambina mostra una predisposizione per la scrittura: inizia a scarabocchiare a tre anni e a scrivere poesie a dieci. Nel 2006 esordisce con “Come vene divise ci incontreremo in un unico cuore”, prima pubblicazione autoprodotta. “Il Pesce Palla e la Luna” è il primo racconto per bambini pubblicato in versione digitale e cartacea.