Marsala. Agenda Urbana: Si lavora alle prossime azioni, Ruggieri: “occorre accelerare sui nuovi avvisi”

Continua la programmazione di “Agenda Urbana”, finanziata dal PO FESR 2014/2020, e di cui fanno parte – con Marsala capofila – i comuni di Castelvetrano, Mazara, Trapani ed Erice. Nella scorsa riunione a Palazzo Municipale, l’Amministrazione Grillo era rappresentata dal vice sindaco Paolo Ruggieri: “Ho avuto modo di conoscere direttamente la programmazione in corso e, ritengo, che occorra accelerare per le prossime scadenze così come evidenziato dai nostri tecnici. Entro l’anno si procederà con i nuovi avvisi per attivare i rimanenti fondi europei già stanziati”. Si tratta di circa 22 milioni di euro e per i quali le Amministrazioni comunali – per poterli utilizzare – dovranno presentare le relative progettazioni. Per quanto riguarda Marsala, nell’immediato, l’azione da attivare riguarda il “social housing”, ossia il recupero di immobili pubblici per alloggi sociali e servizi abitativi da destinare a categorie disagiate.