Danni zona sud Catania a causa della tromba d’aria, Ersilia Saverino: “Le istituzioni devono attivarsi per aiutare le famiglie colpite da questo disastro”

La tromba d’aria che si è abbattuta nella parte sud di Catania è stata letteralmente devastante per interi quartieri della città, spazzando letteralmente via interi complessi abitativi. Una notte di paura per migliaia di persone dove fortunatamente, per ora, non si registrano feriti. Adesso è fondamentale che la macchina amministrativa si metta in moto per prestare soccorso alle famiglie, agli anziani ed a tutti coloro a cui la tromba d’aria ha portato via i sacrifici di un’intera vita. Tante volte in passato i quartieri di San Giuseppe La Rena, Zia Lisa e Villaggio Goretti sono stati vittime di eventi atmosferici eccezionali che hanno portato questi territori ad essere completamente allagati. Oggi non è il tempo delle polemiche ma dei fatti: bisogna innanzi tutto aiutare queste persone dandogli un nuovo tetto, anche temporaneo, già dalla prossima notte magari nei tanti alberghi che oggi, causa l’emergenza Covid, sono vuoti. Inoltre bisogna mettere loro a disposizione dei locali dove trasportare,  al sicuro, i loro beni ed evitare così atti di sciacallaggio.