Petrosino, proclamato il lutto cittadino per la morte di Enza Di Lisi

Proclamato il lutto cittadino per domani a Petrosino. Lo ha disposto oggi il Sindaco Gaspare Giacalone a seguito della morte di Enza Di Lisi, giovane mamma petrosilena deceduta a causa del Coronavirus.
“Miei cari”, afferma il Primo Cittadino, “ho staccato tutto e ho voluto rimanere da solo in silenzio in questo momento triste per la nostra comunità dopo la perdita di un’altra nostra concittadina. Ci sentiamo tutti così impotenti davanti a quello che succede. È straziante non riuscire a dare sollievo davanti al dolore. Natale Pulizzi era un uomo impegnato nel mondo della scuola, un punto di riferimento e la sua scomparsa ci ha colpiti tutti quanti. Ma penso che anche Enza Di Lisi rappresenti una parte importante della nostra società: le mamme, il loro amore e il loro ruolo straordinario. Ho visto anche tra i cittadini quanto affetto e quanta tristezza per Enza. Perciò ho deciso di proclamare per domani il lutto cittadino. Dispongo bandiere a mezz’asta in tutti gli edifici pubblici e saracinesche abbassate durante il passaggio del feretro. Per Enza e per tutte le mamme volate al cielo per colpa del covid”.