Inserimento in prima fascia con azione GRATUITA promossa da MSA scuola per coloro che possiedono laurea e 24 cfu

A seguito delle ultime delle numerose vittorie, MSA scuola riapre i termini per aderire al contenzioso volto a sancire il valore abilitante della laurea, unitamente al possesso dei 24 cfu. Tale azione sarà gratuita per tutti coloro che ne hanno i requisiti. Per scoprire quali sono i requisiti:

unisciti al canale MSA

A partire dalla prima sentenza storica presso il Tribunale di Roma, n. 2823 del 22 marzo 2019, a seguito di un ricorso promosso da MSA scuola e patrocinato dal suo studio legale Zinzi e Bongarzone, si sono susseguite nel corso dell’ultimo anno numerose pronunce presso i Tribunali di Parma, Avezzano, Cosenza, Crotone, Termini Imerese e Brescia (per citarne solo alcuni) che hanno dichiarato la valenza abilitante all’insegnamento del Titolo Accademico (Laurea o Diploma), congiuntamente al possesso dei 24 cfu.

All’inizio di novembre, il Tribunale del Lavoro di Roma ha emesso altre tre sentenze favorevoli, riprendendo e condividendo le motivazioni già espresse da altri Tribunali secondo cui coloro che sono in possesso del titolo di accesso ad una classe di insegnamento, unitamente ai 24 cfu, sono da considerarsi abilitati. A parere del Giudice, infatti, se laurea/diploma e 24 cfu permettono di partecipare al concorso che recluta docenti di ruolo, ne consegue che tali requisiti debbano consentire l’accesso alla fascia delle graduatorie docenti riservata agli abilitati.

A seguito di queste recentissime vittorie, MSA scuola riapre i termini del contenzioso Diploma/Laurea + 24 cfu, al fine di dare a tutti i docenti (laureati ed itp) che possiedono i 24 cfu, la possibilità di entrare nella prima fascia GPS. Inoltre, tutti coloro che hanno un reddito basso possono aderire al ricorso gratuitamente.

Per aderire al ricorso, è sufficiente compilare e spedire la relativa modulistica pubblicata al seguente link: ricorso individuale Laurea/Diploma + 24 CFU.

Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimento è possibile inviare un messaggio Whatsapp al numero 392-6225285.