Comincia l’operazione “Ripuliamo Marsala”. A via Istria punto mobile per la raccolta RSU e ingombranti

Inizia oggi l’operazione “Ripuliamo Marsala”, un insieme di azioni messe in campo dall’Amministrazione comunale di Marsala ed Energetikambiente per affrontare e risolvere il problema delle microdiscariche di rifiuti e migliorare il decoro urbano, cominciando da quei quartieri in cui la situazione è più critica. Dopo un periodo di ascolto dei residenti, per capirne esigenze e difficoltà, oggi si è passati alla parte operativa. Sono stati posizionati in via Istria – in prossimità dell’Ufficio per l’Impiego di Marsala – i due mezzi della Energetikambiente in cui si potranno smaltire rifiuti indifferenziati (rsu o secco residuo) e ingombranti, incluso il materiale elettrico ed elettronico (RAEE).

Contestualmente, è stata avviata la sistemazione del verde pubblico nello stesso quartiere popolare dove molte aiuole versano in stato di abbandono, ripulendo altresi strade e marciapiedi dalle sterpaglie.

Presenti per l’Energetikambiente Andrea Aiello (capo area sud Italia) e Biagio Sansica (responsabile locale della Società), stamattina il sindaco Massimo Grillo e l’assessore Michele Milazzo hanno voluto effettuare un nuovo sopralluogo per le vie del quartiere. “Siamo conseguenziali agli impegni assunti con i residenti e, dopo averli ascoltati, abbiamo avviato gli interventi necessari per ridare decoro alla zona, afferma il sindaco Grillo. Con Ripuliamo Marsala, l’Amministrazione intende dare risposte concrete ai problemi relativi al decoro urbano: oggi abbiamo fatto un ulteriore passo avanti cominciando proprio da quelle aree con maggiore presenze di microdiscariche, facilitando lo smaltimento di rsu e ingombranti con il punto mobile di raccolta. Una mano tesa verso i cittadini, la cui collaborazione sarà fondamentale per far sì che, assieme, si apprezzi la bellezza di vivere in una città sempre più pulita”

In via Istria, il punto mobile di raccolta rifiuti sarà attivo da Lunedì a Venerdì dalle ore 14:30 alle ore 19:30; Sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:30. “In queste giornate e negli orari indicati, il punto raccolta sarà presidiato dagli operatori ecologici, sottolinea l’assessore Michele Milazzo. 

Invitiamo pertanto i cittadini ad un ordinato conferimento dell’rsu con l’apposito mastello grigio, continuando ad utilizzare il servizio porta a porta per le altre tipologie di rifiuti”.

In particolare, carta, plastica, organico e vetro/metalli, continueranno ad essere raccolti dall’Energetikambiente con il sistema del prelievo a domicilio (cosiddetto “porta a porta”) che, pertanto, continua ad essere regolarmente operativo. 

“Ripuliamo Marsala è un’operazione di grande condivisione con il quartiere, di grande fiducia verso i residenti, aggiunge l’assessore Milazzo. Coerentemente con i nostri impegni, stiamo offrendo servizi aggiuntivi per il decoro della zona. Oggi li affidiamo alla sensibilità dei cittadini”.

È intendimento dell’Amministrazione far sì che le azioni avviate in via Istria – supportate dai controlli tramite videosorveglianza e Polizia municipale – vengano estese gradualmente in altre aree del territorio comunale.