Alcamo: pubblicato l’avviso per la short list di esperti esterni a supporto dell’ufficio per le politiche comunitarie

E’ stato pubblicato sul sito istituzionale https://alcamo.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/albo/-/papca/display/1164970?p_auth=Y3Jqkm2b

l’Avviso finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse per la creazione di una short list di esperti esterni da utilizzare a supporto delle attività dell’ufficio per le politiche comunitarie del Comune di Alcamo per la partecipazione a progetti a valere su fondi comunitari, nazionali e regionali per il periodo di programmazione 2014-2020. Aggiornamento elenco.

La short list di esperti esterni, da utilizzare qualora non si possa far fronte alle esigenze dell’ufficio con il personale interno, è una procedura finalizzata ad acquisire esclusivamente manifestazione di interesse, non comportando alcun diritto a stabilire collaborazioni con Comune di Alcamo; è uno strumento aperto a disposizione del Comune per garantire qualità, tempestività ed economicità nelle procedure d’individuazione di esperti esterni in relazione ai principi di trasparenza, proporzionalità, non discriminazione e parità di trattamento secondo quanto previsto dalla normativa per gli Enti Pubblici.

Possono presentare manifestazione d’interesse, su un massimo di cinque priorità tematiche tra quelle indicate nell’avviso (1. redazione di idee progettuali di interesse per gli Enti Locali nell’ambito delle priorità tematiche di cui all’articolo 2; ricerca e costituzione del partenariato; 3. supporto alla gestione e all’attuazione del progetto; 4. coordinamento del partenariato e supporto nelle attività dei soggetti partecipanti;  5. monitoraggio delle fasi di realizzazione del progetto;  6. supporto per la gestione economico-finanziaria del progetto;  7. rendicontazione del progetto;  8. realizzazione di attività di comunicazione e diffusione dei risultati del progetto)

i cittadini italiani o appartenenti ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea in possesso, alla data di presentazione della domanda, di esperienze documentabili idonee alla professionalità richiesta e buona conoscenza della lingua inglese. Possono partecipare anche le associazioni, le fondazioni e le società (a partecipazione pubblica, privata o mista).

La domanda, indirizzata a Comune di Alcamo – Gabinetto Sindaco dovrà essere presentata in forma cartacea direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune in Piazza Ciullo, 1 o tramite raccomandata A/R, oppure all’indirizzo pec: comunedialcamo.protocollo@pec.it entro il 31 dicembre 2020.