Eds, stipendi pagati,Fiom: “Ma la situazione rimane critica e senza certezze per il futuro”

Arrivano gli stipendi ai  manutentori del Tram della Eds. Dopo la denuncia dei ritardi nell’erogazione delle retribuzioni  fatta dalla Fiom,  i lavoratori si sono visti accreditare lo stipendio arretrato. Ma la situazione rimane incerta per il futuro. “L’azienda ci ha comunicato di avere provveduto a pagare l’arretrato nonostante non abbia ricevuto ancora alcun trasferimento dall’Amat – dichiara Francesco Foti della Fiom di Palermo – Da mesi l’Amat non provvede a pagare Eds per i lavori già svolti relativi alla manutenzione del tram di Palermo”.
“Per noi la richiesta di incontro rimane valida e urgente – continua Foti – Tra pochi giorni la Eds dovrà pagare il mese di novembre e la tredicesima. Chiediamo che si metta fine in via definitiva a questa situazione e che l’Amat rispetti l’accordo sottoscritto con cui si era impegnata, insieme al Comune di Palermo, per garantire il regolare pagamento delle retribuzioni dei lavoratori che in questi anni, con professionalità, hanno garantito il servizio alla città”.