Marina Militare: gli allievi dell’Accademia Navale di Livorno giureranno fedeltà alla Patria

Sabato 5 dicembre, alle 10.30, 118 allievi frequentatori dell’Accademia Navale di Livorno giureranno fedeltà alla Repubblica alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone e del comandante delle scuole della Marina, l’ammiraglio di squadra Enrico Credendino.

Il piazzale dell’Accademia Navale di Livorno sarà riempito dal grido degli allievi, per la prima volta senza la presenza di parenti e amici più cari per le precauzioni connesse alla prevenzione da contagi da COVID-19.  La cerimonia si svolgerà in forma statica, rimandando al prossimo anno tradizioni secolari quali il consueto defilamento della Bandiera nazionale e degli allievi lungo Viale Italia o la caratteristica “ritirata degli allievi” la sera prima del giuramento, nella quale i giuranti avrebbero sfilato, accompagnati dalla Fanfara dell’Accademia Navale, da Terrazza Mascagni sino all’ingresso in Istituto attraverso il varco di San Jacopo.

La cerimonia conserverà nonostante tutto, la sua solennità e si caricherà, anzi, di significati ulteriori che invitano alla riflessione ed all’impegno personale” ha dichiarato il Comandante dell’Accademia Navale, Contrammiraglio Flavio BIAGGI.

I 114 allievi della 1^ Classe del Corso Normale con i 4 del XX Corso Piloti di Complemento entreranno così a far parte ufficialmente della grande famiglia della Marina Militare.

Solo le massime autorità civili e militari e il Comandante dell’Accademia assisteranno alla formula del giuramento con la quale gli allievi consacreranno il loro legame alla Patria nel rispetto di tutti gli stringenti protocolli di prevenzione COVID-19.

La cerimonia del giuramento sarà visibile a tutti, grazie alla diretta streaming sul canale Facebook e sul canale Youtube della Marina Militare a partire dalle ore 10.30 del 5 dicembre 2020.